• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Bologna > Bologna, Moscardelli si racconta: "La Roma sarebbe un sogno. Sotto la barba..."

Bologna, Moscardelli si racconta: "La Roma sarebbe un sogno. Sotto la barba..."

L'attaccante dei 'felsinei' ha parlato del suo amore per la maglia giallorossa



04/10/2013 17:25

MOSCARDELLI BOLOGNA ROMA BARBA/ ROMA - Davide Moscardelli non ha mai nascosto la sua fede calcistica. L'attaccante del Bologna è da sempre un grande tifoso della Roma. L'ex Chievo - intervenuto ai microfoni di 'Centro Suono Sport 101.5' - ha parlato dell'ultima sfida di campionato che lo ha visto opposto proprio ai giallorossi: "La squadra di Garcia è fortissima e può lottare fino alla fine. Hanno grande qualità. Hanno dimostrato la loro forza segnando subito tre gol e chiudendo la partita. Certo noi abbiamo giocato molto male…"

SCUDETTO - "Mi auguro che la Roma lotti per il titolo. Per quello che ha fatto vedere fino ad adesso credo  che possa riuscirsi. Ora sono tutti lì ad aspettare un passo falso dei giallorossi, ma questa squadra ha le possibilità di lottare fino alle ultime giornate". 

SOGNO GIALLOROSSO - "Vestire la maglia della Roma è una cosa così grande che al solo pensiero mi vengono i brividi. Purtroppo sono riuscito a indossarla solo quando ero bambino. Se avessi la possibilità di scegliere uno tra tutti i club del mondo, sceglierei proprio la Roma". 

BOLOGNA - "Siamo ancora in attesa della prima vittoria, ma per il resto abbiamo sbagliato solo la gara interna contro il Torino. Con il Napoli, pur perdendo, non abbiamo sfigurato e così contro l’Udinese: dal 'Friuli' siamo riusciti ad uscire con un pareggio. Ora arrivano altre partite importanti, contro dirette concorrenti alla salvezza. Dobbiamo cercare di portare a casa i primi tre punti di questa stagione".

IDOLO MOSCARDELLI - "E' una cosa che sta diventando enorme. Mi fa piacere che le caratteristiche che mi riconoscono tutte le persone che mi sono vicino arrivino anche a chi è più lontano. Sotto la barba? Semplice c'è un'altra barba! Ne taglio una, ne esce un’altra". 

 




Commenta con Facebook