• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Matri: "Ecco perche' ho lasciato la Juventus. Llorente? E' un brav

Calciomercato Milan, Matri: "Ecco perche' ho lasciato la Juventus. Llorente? E' un bravo ragazzo, pero'..."

L'attaccante ritrova domenica sera Conte ed i bianconeri


Alessandro Matri (Getty Images)
Marco Di Federico

04/10/2013 08:07

CALCIOMERCATO MILAN JUVENTUS MATRI ALLEGRI CONTE / TORINO - É stato senza dubbio uno degli uomini chiave dei due Scudetti consecutivi vinti dalla JuventusAlessandro Matri ha messo insieme 83 partite e 29 gol, alcuni dei quali decisivi come l'1-1 a San Siro con il Milan il giorno della rete fantasma di Muntari. In estate, però, la società lo ha messo alla porta per fare spazio a Tevez e Llorente: al Milan è iniziata la sua nuova vita. "Sono rimasto in buoni rapporti con tanti ex compagni, alcuni mi hanno scritto sms per rincuorarmi perché non riesco a fare gol. Però la battuta finale era sempre la stessa: 'Adesso aspetta ancora un po' a sbloccarti, non contro di noi…'. - le parole dell'attaccante a 'La Gazzetta dello Sport' - Quando la società ti chiama e ti dice che, se arriverà un'offerta per te, la prenderanno in considerazione, significa che non sei una prima scelta e non si punta su di te. La Juve ha voluto fare degli investimenti e aveva bisogno di soldi. Tra me e Quagliarella è partito chi ha avuto un’offerta per primo. Llorente? Non giudico Fernando, che è un bravo ragazzo, però è vero che si punta poco sugli italiani".

CONTE E ALLEGRI - "Conte è più ossessivo tatticamente, è un grande motivatore, Allegri ha più rapporti con i giocatori, cerca più dialogo. La sua migliore qualità è riuscire a mantenere la giusta calma e serenità anche nei momenti difficili. Con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto".




Commenta con Facebook