• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Torino-Juventus 0-1: Pogba stende i granata tra le polemiche

Serie A, Torino-Juventus 0-1: Pogba stende i granata tra le polemiche

Nel derby della Mole vittoria dei bianconeri. Proteste per un fuorigico di Tevez nell'azione della rete


Pogba (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

29/09/2013 14:24

SERIE A TORINO JUVENTUS POGBA / TORINO - Si conclude con la vittoria di misura della Juventus un derby della Mole che ha regalato non troppe emozioni. Dopo un primo tempo noioso (in cui gli ospiti hanno protestato per la mancata espulsione di Immobile per fallo su Tevez) la squadra bianconera trova il gol decisivo grazie a Pogba che ribatte a rete di testa un pallone in precedenza mandato sulla traversa da Tevez, su azione di calcio d'angolo. I granata hanno contestato il mancato annullamento della rete a causa della posizione di fuorigioco dell'argentino, ma l'arbitro ha convalidato. Con questi tre punti i bianconeri agganciano il Napoli in vetta alla classifica, in attesa della Roma che giocherà questa sera.

TORINO-JUVENTUS 0-1

TORINO (3-5-2): Padelli; Glik, Rodriguez (46' Masiello), Moretti; Darmian, Brighi, Vives (86' Farnerud), El Kaddouri (68' Meggiorini), D'Ambrosio; Cerci, Immobile. All: Ventura

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah (74' Padoin); Giovinco (78' Vucinic), Tevez (91' Quagliarella). All: Conte

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: 54' Pogba (J)

Ammoniti: 19' Marchisio, 25' Pogba, 60' Asamoah (J); 36' Immobile, 77' Vives, 82' Moretti (T)

Espulsi: 71' Sullo (viceallenatore Torino)

 

Classifica: Napoli* e Juventus* 16 punti, Roma 15, Inter 13, Fiorentina 10, Lazio 9, Livorno 8, Milan* 8, Torino* 8, Udinese 7, Verona 7, Cagliari 6, Parma 5, Genoa* 4, Chievo 4, Bologna 3, Atalanta 3, Sampdoria* 2, Catania 1, Sassuolo 1.

*una partita in più 




Commenta con Facebook