• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Totti: "Un piacere tutti questi auguri. Lo Scudetto? Ci sono squadre piu' forti, ma n

Roma, Totti: "Un piacere tutti questi auguri. Lo Scudetto? Ci sono squadre piu' forti, ma noi..."

Il capitano giallorosso ha parlato nel giorno del suo trentasettesimo compleanno


Totti (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

27/09/2013 18:46

ROMA FRANCESCO TOTTI COMPLEANNO / ROMA - Nel giorno del suo compleanno, il capitano giallorosso Francesco Totti ha parlato ai microfoni di 'Roma Channel': "Mi devo mantenere, a questa età se non lo fai rischi di finire la carriera il prima possibile, cerco sempre di mantenermi e restare a disposizione".

AUGURI - "Ho ricevuto moltissimi auguri, già ieri a mezzanotte, è un piacere riceverli, ma così tutti insieme non ho tempo per rispondere. Ringrazio amici e parenti per questi auguri sinceri".

DE ROSSI - "Ringrazio Daniele, con lui ho un rapporto speciale, spero che possa diventare capitano il prima possibile da una parte, dall'altra il più tardi possibile".

BENATIA - "E' devastante, nessuno si sarebbe aspettato che potesse giocare in questo modo".

PRIMATO - "Lo sto vivendo con serenità e tranquillità. Il campionato è lungo, ci sono 33 partite, ci sono squadre più forti di noi che riusciranno a dire la loro, non avendo le coppe possiamo allenarci e fare una grande stagione, ma ora essendo primi dipende da noi".

L'attaccante ha parlato anche ai microfoni di 'Sky Sport': "Ho passato più anni qui a Trigoria che da altre parti. Questa è la mia seconda famiglia, sono onorato di festeggiare con loro. Hanno 'spizzicato' tutti, ma la testa è già diretta al Bologna. Festeggiare da primi in classifica da soli è bello, anche perchè era tanto che non succedeva. Ma il campionato è lungo e dobbiamo continuare così, anche se è difficile. L'aereo? Ne ho visti tanti ultimamente, questo era quello più bello".




Commenta con Facebook