• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Balotelli: "Chiedo scusa, ma non ho ammazzato nessuno"

Milan, Balotelli: "Chiedo scusa, ma non ho ammazzato nessuno"

L'attaccante rossonero torna sull'espulsione contro il Napoli e le tre giornate di squalifica


Mario Balotelli (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

26/09/2013 18:02

MILAN BALOTELLI SCUSE SQUALIFICA / MILANO - Le scuse di Balotelli: l'attaccante del Milan torna sulla squalifica di tre giornate per gli insulti e le minacce a Banti. Il calciatore in un'intervista a 'Sky' afferma:"Mi dispiace per i miei compagni, che si allenano con me e che fanno fatica con me e con quel gesto li ho lasciati soli. Ma mi sento in colpa anche con i tifosi che ci tengono tanto e con la stessa società. L'arbitro? Mi scuso anche con lui, non dovevo reagire in quel modo. Ma contro il Napoli è stata la solita storia: i falli contro di me non contano, appena faccio mezza cosa io… Mi rendo conto, però, che devo essere bravo a resistere in certe situazioni. Prandelli? Ho fatto un errore dopo più provocazioni. Chiedo scusa, però non possono chiedere scusa a tutti, non ho ammazzato nessuno". 




Commenta con Facebook