• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Doping, ombre su Ravanelli: controlli per tutto l'Ajaccio

Doping, ombre su Ravanelli: controlli per tutto l'Ajaccio

La squadra francese e' stata sottoposta ad un controllo massiccio dopo il match di Ligue 1 contro il Rennes


Ravanelli (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

26/09/2013 09:00

DOPING RAVANELLI AJACCIO FRANCIA/ ROMA - Fabrizio Ravanelli e Giampiero Ventrone non hanno di certo passato un bel sabato. L'allenatore dell'Ajaccio e il suo collaboratore hanno, infatti, dovuto assistere a qualcosa di veramente anomalo. Al termine della sfida contro il Rennes, tutti i calciatori che erano scesi in campo sono stati sottoposti al controllo antidoping. A tutti ovviamente è tornato alla mente il passato di Ravanelli e Ventrone. A gettare benzina sul fuoco - come riporta il 'Corriere dello Sport' - ci ha, poi, pensato il dottor Jean Pierre de Modenard, autore del libro 'Il doping nel calcio': "Corrono dubbi sull'Ajaccio  - afferma a 'le Figaro' - perché delle 'voci' circolavano riguardo al tecnico italiano che ricordano l'uso di cocaina ai tempi in cui giocava a Marsiglia". 

Il quotidiano riporta inoltre di alcuni sospetti che in Francia iniziano ad avere per le nuove metodologie introdotte da Ravanelli e Ventrone, riguardanti, soprattutto l'uso di sostante pienamente legittime come proteine, omega 3, creatina e aminoacidi. Al momento, però, l'unica notizia veramente clamorosa è il controllo massiccio verificatosi sabato scorso, che ha lasciato perplesso l'ex bianconero: "E' la prima volta che mi capita. Penso che i controlli dovrebbero aver luogo in tutte le partite".

 

 

 




Commenta con Facebook