• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Sassuolo, Benitez: "Non sono soddisfatto. Dovevamo vincere ma complimenti agli avversari

Napoli-Sassuolo, Benitez: "Non sono soddisfatto. Dovevamo vincere ma complimenti agli avversari"

Il tecnico spagnolo commenta cosi' il pareggio casalingo contro gli emiliani


Benitez (Getty Images)

25/09/2013 23:22

NAPOLI SASSUOLO BENITEZ/ ROMA - Al termine di Napoli-Sassuolo, Rafael Benitez è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il deludente 1-1 casalingo che è costato agli azzurri il primato in classifica dopo quattro vittorie consecutive. 

LA PARTITA - "Abbiamo fatto una buona partita ma non sono due punti persi perché si parte sempre da un punto a testa - ha dichiarato il tecnico spagnolo - Il Sassuolo ha giocato molto bene in fase difensiva chiudendosi senza permetterci di affondare".

TURNOVER  - "Chiaramente non siamo stati allo stesso livello delle nostre partite precedenti. Il Sassuolo è una squadra preparata che sapeva quello che faceva e voleva riscattare la sconfitta pesante contro l'Inter".

ENTUSIASMO - "Tutti abbiamo fiducia nella squadra, tutti ci aspettavamo una vittoria questa sera ma il Sassuolo ha giocato benissimo specialmente nel secondo tempo quando si è sistemato bene dietro cercando di sfruttare le ripartenze. Behrami? E' importantissimo per noi ma bisogna gestire le risorse quando si gioca ogni tre giorni".

ERRORI - "Abbiamo sbagliato qualcosa durante tutta la partita. Non avevamo il controllo dello spazio, e bisognava gestire meglio il pallone.  Noi dovevamo vincere questa partita, il Sassuolo non ce l'ha permesso e significa che dobbiamo migliorare per il futuro perché ci troveremo spesso di fronte a situazioni del genere".

 

S.F.




Commenta con Facebook