• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Calciomercato Udinese, Guidolin sbotta: "Qualcosa e' cambiato. La mia una scelta d'amor

Calciomercato Udinese, Guidolin sbotta: "Qualcosa e' cambiato. La mia una scelta d'amore"

L'allenatore bianconero ha replicato ai fischi dei tifosi per una sostituzione


Francesco Guidolin (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

24/09/2013 23:07

CALCIOMERCATO UDINESE GUIDOLIN GENOA PANCHINA MURIEL / UDINE - L'Udinese ha battuto 1-0 il Genoa, ma sono piovuti alcuni fischi per una sostituzione non piaciuta al pubblico bianconero. Francesco Guidolin a 'Sky Sport' ha spiegato: "Ho visto segnali importanti oggi, con le armi che da sempre sono le nostre, di una provinciale che lotta su ogni campo cercando di portare a casa il massimo. Fino ad oggi certi segnali erano arrivati solo a corrente alterna. I fischi del pubblico? Non mi sorprendono: si vede che qualcuno ha detto a qualcun altro che questa squadra possa vincere lo Scudetto. Noi abbiamo già fatto tre stagioni miracolose. Sento che è cambiato qualcosa nel clima: io ho fatto le mie riflessioni, lo dirò stasera a mia moglie e ai miei figli. Si vede che sta finendo la passione nei miei confronti, io però la passione per la maglia dell'Udinese non l'ho perduta, anzi, si rinforza di giorno in giorno. In estate ho fatto una scelta d'amore restando qui e continuo a sostenere di aver fatto la scelta giusta. Non è scontato che l'Udinese arrivi tra le prime: i capolavori e i miracoli non si possono ripetere, io non sono capace. L'obiettivo resta fare 40 punti".

MURIEL - "Deve migliorare atleticamente, è un bravissimo e serio ragazzo, però va stimolato e dovrebbe stimolarsi da solo, perché ha un grandissimo futuro. Prima di tutto deve migliorare nella condizione fisica, così da essere un giocatore che non fa tre accelerazioni per tempo, ma arriva a farne anche dodici".

GATTUSO ESONERATO - "Mi dispiace per lui. Ci sono passati tanti allenatori, come me e Delio Rossi, che abbiamo fatto bene".

GRAN RIFIUTO - In conferenza stampa ha dichiarato: "Io quest'estate ho rifiutato due grandi squadre, e sono convinto di aver fatto la scelta giusta".

NAZIONALE - A 'Mediaset Premium' Guidolin ha spiegato: "La panchina dell'Italia non sarà mia. Mi piacerebbe, però, guidare una Nazionale. Sarebbe interessante e mi porterebbe a lavorare all'estero".




Commenta con Facebook