• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Lotito risponde alle critiche: "Rosa idonea. Non ho fatto proclami"

Lazio, Lotito risponde alle critiche: "Rosa idonea. Non ho fatto proclami"

Il presidente biancoceleste ha parlato uscendo dalla clinica Paideia



24/09/2013 18:19

LAZIO LOTITO / ROMA - "Il derby? Abbiamo perso immeritatamente e poi è stato condizionato anche dagli episodi". Claudio Lotito, patron della Lazio, è ritornato a parlare a due giorni dal bruciante ko nella stracittadina contro la Roma. "Abbiamo avuto tante occasioni nel primo tempo, poi è arrivato il gol di Balzaretti che ha cambiato le cose. Purtroppo il calcio è così: vince chi segna" ha dichiarato Lotito ai giornalisti presenti uscendo dalla clinica Paideia.

EMERGENZA - "La Lazio ha una rosea idonea per fare campionato - si legge su 'Lazionews.eu' - , Coppa Italia ed Europa League. I giocatori vanno testati, purtroppo Petkovic non ha potuto. Biglia si è infortunato, Felipe Anderson deve riacquisire la forma. Perea è arrivato ora. Abbiamo acquisito giocatori che hanno qualità e quantità.

TERZO POSTO - "Non ho fatto nessun proclamo. Io sono sicuro di aver allestito una squadra competitiva, non so quante squadre hanno una rosa come Lazio. Il tempo ci darà una risposta".

SQUALIFICA MAURI - "Non mi aspetto nulla, solo che verifichi la realtà. Allo stato attuale non mi sembra ci siano elementi tali da obbligare ad assumere certi comportamenti e certe posizioni".

CASO ZARATE - "Lui ha perso l'arbitrato e le norme prevedono i ricorsi. Noi faremo richiesta di risarcimento danni. Come la storia di Pandev, dove la Cassazione forse mi dà ragione".

GLI SCATTI DI CALCIOMERCATO.IT A VILLA PAIDEIA



G.M.




Commenta con Facebook