• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Lavoro, ecco i 10 lavori 'incomprensibili' per genitori e nonni

Lavoro, ecco i 10 lavori 'incomprensibili' per genitori e nonni

Le tecnologie hanno introdotto mestieri che in passato non esistevano e anche la traduzione in italiano diventa difficile


Al computer (Getty Images)

23/09/2013 12:18

LAVORO ECCO I 10 LAVORI 'INCOMPRENSIBILI' PER GENITORI E NONNI / ROMA - Le tecnologie hanno modificato le nostre vite: dai rapporti, agli usi, ai costumi...al lavoro! Sì perchè internet, computer e smartphone hanno creato opportunità d'impiego che fino a qualche tempo fa non esistevano, per questo, oggi, risultano di difficile comprensione per genitori e nonni. 'Business Insider.com' ha stilato la classifica dei dieci lavori 'incomprensibili' per chi non appartiene alla web-generation consigliando anche come spiegarli ai più anziani.

La guida-classifica, tra parentesi la percentuale dei genitori che non sa cosa sia:

Investment banker o banchiere d'investimento: (43%) - cerca di mettere in contatto chi ha disponibilità di denaro con chi ne ha bisogno.

Sports team manager o manager di una squadra sportiva: (43%) - si assicura che la sua squadra vinca, coordinando allenatori e atleti, supervisiona le procedure e prende decisioni durante le partite.

Public relations manager: (50%) - rende migliore l'immagine dei propri clienti e fornisce ai media informazioni su di loro.

Radio producer: (51%) - supervisiona una trasmissione radiofonica o una rubrica, scegliendo la musica e contattando gli ospiti.

Sociologo: (52%) - studia i comportamenti e le opinioni delle persone conducendo sondaggi e interviste.

Sub editor: (59%) - il vecchio correttore di bozze diventa 2.0. Corregge eventuali errori e sceglie didascalie e foto che devono accompagnare un testo prima che questo venga stampato o pubblicato sul web.

Social media manager: (61%) - usa i social network per promuovere la propria azienda nel mondo.

Data scientist: (62%) - analizza le informazioni raccolte in un determinato settore identificando il modo per aiutare i propri capi a prendere le giuste decisioni.

Actuary: (72%) - studia, attraverso le statistiche, il passato dei clienti per valutare il grado di rischio e associare loro un valore che gli assicuratori prendono in considerazione prima di proporre una polizza.

User interface designer (74%) - aiuta a progettare alcune parti di un sito internet o di un software con cui le persone possono interagire.




Commenta con Facebook