• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-LAZIO

PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-LAZIO

De Rossi e Totti trascinano i giallorossi, il derby di Dias dura solo pochi minuti


Un momento del match (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

22/09/2013 17:18

PAGELLE E TABELLINO ROMA LAZIO / ROMA – La Roma di Garcia vince il derby con l’ormai solita ripresa di grande pressione offensiva, in cui trova due reti con Balzaretti e Ljajic su rigore. I giallorossi mostrano grande maturità attendendo il momento gusto per colpire una Lazio che conferma una condizione fisica non ottimale. Tra i padroni di casa brillano gli autori dei gol e i romani Totti e De Rossi, poche note positive nella Lazio, a parte alcune buone parate di Marchetti.

ROMA

De Sanctis 6 – Poco impegnato, incerto in occasione del quasi autogol di Castan.

Maicon 6,5 – Bravo a limitare Lulic, quando affonda Konko soffre.

Benatia 7 – Conferma la sua autorità al centro della difesa, chidendo ogni varco a Klose o chi per lui.

Castan 6 – Ad inizio ripresa rischia il patatrac con un autogol sfiorato, ma forse il gioco era fermo. Per il resto se la cava bene.

Balzaretti 7,5 – Bel duello con Candreva, che riesce a vincere con un grande secondo tempo. Colpisce un palo clamoroso, mentre è ancora impegnato a disperarsi Totti gli regala un pallone che chiede solo di essere spinto in rete. La corsa sotto la curva e le lacrime che la accompagnano sono l’immagine più forte del derby.

De Rossi 7 – Buona prova davanti alla difesa: insieme a Strootman forma un duo di livello assoluto. Decisivo con una chiusura nel finale.

Strootman 6,5 – Ottimo schermo, bravo anche in fase di ripartenza.

Pjanic 6 – Gioca da trequartista, meno ispirato delle ultime uscite comunque positivo. 85’ Taddei sv.

Gervinho 6,5 – In difficoltà nella prima frazione, in cui spreca un buon pallone a pochi passi da Marchetti, nella ripresa cresce in maniera esponenziale grazie ai maggiori spazi.

Totti 7 – Insegna calcio lì davanti, gestendo temoi di gioco alla perfezione. Splendido il suo assist per Balzaretti, poi è decisivo nel far espellere Dias. Dal 90’ Borriello sv – Ha la palla del 2-0 pochi istanti prima del rigore di Ljajic, ma il suo colpo di testa è troppo sul portiere.

Florenzi 6 – Gioca la parte di partita più tattica, e non riesce ad emergere in fase offensiva. Dal 51’ Ljajic 6,5 – Garcia lo manda in campo con l’intenzione di aumentare la spinta, e il serbo risponde alla grande. Regala giocate di qualità e chiude il match procurandosi e trasformando il rigore nel finale.

All. Garcia 7,5 – Primo tempo di studio, poi suona la carica mandando in campo Ljajic e meritando la vittoria. La sua Roma vince da squadra matura e dopo 4 giornate è a punteggio pieno. Non c’è altro da dire.

 

LAZIO

Marchetti 6,5 – Nulla può sui due gol, nega la gioia della rete a De Rossi e Borriello.

Cavanda 5,5 – Dopo un buon primo tempo va in difficoltà come tutti i suoi compagni nella ripresa.  71’ Floccari sv.

Ciani 6 – Bravo a limitare gli attaccanti romanisti che transitano dalle sue parti. Esce per crampi. 78’ Dias 4 – Il suo derby dura tre minuti, poi ferma Totti lanciato a rete e viene espulso in maniera anche forse troppo severa.

Cana 6,5 – Buona gara fino a quando il forcing romanista lo mette in difficoltà.

Konko 5 – Maicon e Gervinho lo puntano più di una volta, spesso va in difficoltà.

Ledesma 5 – Chiude gli spazi alle velleità avversarie nella prima frazione, poi va in apnea quando la squadra di Garcia alza il baricentro. Provoca il rigore del 2-0.

Candreva 5 – Attesissimo alla vigilia, non riesce a lasciare il segno.

Gonzalez 5,5 – Solito lottatore, pecca in lucidità.

Hernanes 5 – La su qaulità in mezzo al campo latita, e la Lazio ne risente. 78’ Ederson sv.

Lulic 5 – Dopo l’ultimo derby da protagonista davanti si ritrova Maicon, che non riesce a mettere in difficoltà.

Klose 5,5 – Ha la palla del vantaggio, ma spreca di coscia da pochi passi. Per il resto soffre l’eccessivo isolamento.

All.: Petkovic 5 – I suoi soffrono forse l’impegno di Europa League, ma il calo nella ripresa sta diventando una costante preoccupante. Primo derby perso da quando è in Italia.

Arbitro: Rocchi 5,5 – Arbitra bene un primo tempo pieno di tensione. Dubbi sulle scelte di ammonire Cana (forse meritava il rosso diretto) ed espellere Dias: la chiara occasione da gol per Totti non sembra esserci.

 

TABELLINO

ROMA-LAZIO 2-0

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; De Rossi, Strootman, Pjanic (85’ Taddei); Gervinho, Totti (90’ Borriello), Florenzi (51’ Ljajic). All.: Garcia.

LAZIO (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda (71’ Floccari), Ciani (78’ Dias), Cana, Konko; Ledesma; Candreva, Gonzalez, Hernanes (78’ Ederson), Lulic; Klose. All.: Petkovic.

Arbitro: Rocchi.

Marcatori: 63’ Balzaretti (ROM), 90’+2 rig. Ljajic (ROM).

Ammoniti: 35’ De Rossi (ROM), 41’ Florenzi (ROM),  46’ Lulic (LAZ), 50’ Maicon (ROM), 52’ Cavanda (LAZ), 72’ Cana (LAZ), 76’ Strootman (ROM).

Espulso: 82’ Dias (LAZ).

 




Commenta con Facebook