Breaking News
© Getty Images

Nazionale, Thiago Motta: "Pessimismo sull'Italia? Meglio! Al mondiale mancata coesione"

Il centrocampista del PSG e della selezione azzurra ha parlato dal ritiro di Coverciano

NAZIONALE THIAGO MOTTA / COVERCIANO - Thiago Motta è uno dei punti fermi del centrocampo della Nazionale di Antonio Conte. Qualche dubbio sulla sua convocazione, tra le più attuali news Italia, deriva unicamente dai alcuni problemini fisici che l'affliggono. Ma è proprio l'esperto giocatore del PSG - in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola - a rassicurare sulle sue condizioni fisiche. Vediamo i tratti salienti delle sue dichiarazioni.

"Il problema al polpaccio? Sto bene, con un paio di giorni di riposo sarò pronto per l’eventuale convocazione finale. C’è pessimismo attorno all’Italia? Meglio. Qualsiasi cosa faremo in più, andrà bene. Visto l’ultimo Mondiale è normale che i tifosi non siano ottimisti, ma questa Italia ha uno spirito di gruppo molto forte. In Brasile è mancata la coesione, tutti abbiamo fatto errori e qualcuno ha pensato troppo per sé. Giocatori come Balotelli diventano importanti solo se si mettono al servizio della squadra: il calcio non è il tennis".

Chiosa dedicata al compagno Marco Verratti: "Mi spiace per il suo infortunio perché ha perso mezza stagione e l’Europeo. Forse la situazione andava gestita meglio. Ci rimettono tutti: lui, Psg e Nazionale".

F.S.

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.