• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Legia Varsavia, Petkovic: "No al turnover pre-derby, in campo la migliore formazione"

Lazio-Legia Varsavia, Petkovic: "No al turnover pre-derby, in campo la migliore formazione"

L'allenatore biancoceleste parla alla vigilia dell'esordio in Europa League


Vladimir Petkovic (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

18/09/2013 15:20

LAZIO LEGIA VARSAVIA CONFERENZA PETKOVIC DIRETTA LIVE / ROMA - Vladimir Petkovic, allenatore della Lazio, ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia dell'esordio in Europa League contro il Legia Varsavia.

TURNOVER - "Cercherò di mettere la miglior formazione possibile, perché vogliamo vincere la partita. Ci sono diversi problemi con qualche giocatore, va valutato il loro stato di forma. Tutti hanno dimostrato che stiamo crescendo, questo è importante per avere una squadra e un team compatto e ci vuole anche la concorrenza, così un giocatore dà il massimo. Keità dal primo minuto? Tutto è possibile".

CAMPIONATO E COPPA - "Cerco di agire anche sull’incoscio. I giocatori sono professionisti. Sappiamo bene quanto sia importante il campionato, ma quanto è bello vincere in Europa. Vogliamo onorare questa competizione e cercare di vincere”

LEGIA VARSAVIA -Legia è una signora squadra, ha vinto il campionato in Polonia, lottava per la Champions ed è uscita per differenza reti con lo Steaua. Ha tutte le caratteristiche di una squadra che può giocare in Europa. Abbiamo rispetto per l’avversario, noi giochiamo in casa e vogliamo dimostrare che a casa nostra decidiamo noi le partite. Chi prenderei alla Lazio dal Legia? Giocare qui è dura. Giocatore validi ci saranno sicuramente, io conosco Radovic, valido come anche gli attaccanti che hanno presenza fisica. I centrocampisti, poi, sono molto attivi in non possesso palla. E' una signora squadra, tanto rispetto, ma adesso io devo avere questi giocatori qualche mese per capire se potrebbeero essere da Lazio".

VITTORIA COL CHIEVO - "Abbiamo dimostrato un buon livello di crescita, abbiamo perso due partite ma contro la Juventus. Abbiamo margini di miglioramento, dobbiamo continuare a crescere, avvicinarci al 100% della forma. Col Chievo si è voltato pagina. Questa unione tra i giocatori è importante, dobbiamo trovare l’equilibrio anche con i nuovi giocatori che devono dimostrare tutte le loro qualità. A livello psicologico era importante vincere la gara con i clivensi".

PEREA - "Sta bene, anche fisicamente. Ha buoni valori anche come corridore, vediamo le prossime settimane. Lasciamo tempo a questo ragazzo, deve inserirsi e deve conoscere questa nuova realtà. Nel prossimo periodo può darci una mano".

FELIPE ANDERSON - "Speriamo di averlo a disposizione, lo spera anche lui. Si allena ma non al 100%. Spero il più presto possibile di averlo a disposizione".

KLOSE - "Giocherà una delle prossime tre partite. E’ a disposizione".




Commenta con Facebook