Breaking News
© Getty Images

Milan-Juventus, le due facce degli spogliatoi: Brocchi affranto, bianconeri in festa

Delusione tra i rossoneri. Spumante su Nedved e Marotta

MILAN JUVENTUS COPPA ITALIA BROCCHI BERLUSCONI/ ROMA - Umori contrastanti negli spogliatoi dello stadio 'Olimpico' al termine della finale di Coppa Italia che ha visto la Juventus trionfare sul Milan grazie al gol di Morata arrivato nei tempi supplementari. Festeggiamenti e spumante per gli juventini, tristezza e delusione per i rossoneri. Come appreso in esclusiva dall'inviato di Calciomercato.it, dopo la partita, Christian Brocchi è stato di poche parole nei confronti dei suoi giocatori: il tecnico, deluso, affranto e consolato solo da qualche membro dello staff rossonero, ha tenuto un breve discorso alla squadra, con i calciatori che lentamente lasciavano gli spogliatoi uno ad uno. Dopo Brocchi, è entrato il presidente Silvio Berlusconi, mentre sua figlia Barbara è rimasta fuori. Nella Juventus, invece, fiumi di spumante, bagnati anche i dirigenti Marotta e Nedved con Dybala che è arrivato correndo con la Coppa Italia in mano urlando: "E' nostra!".

Coppa Italia   Juventus   Lazio
Juventus-Lazio 2-0, primo sigillo: la Coppa Italia è bianconera!
Juventus-Lazio 2-0, primo sigillo: la Coppa Italia è bianconera!
La 'Vecchia Signora' si porta a casa il primo titolo stagionale. Decisivi Alves e Bonucci
Coppa Italia   Juventus   Lazio
Juventus-Lazio, probabili formazioni: le scelte per la finale
Juventus-Lazio, probabili formazioni: le scelte per la finale
Allegri e Inzaghi si affidano ai loro uomini migliori per la partita di stasera dell''Olimpico'
Coppa Italia   Juventus   Napoli
Napoli-Juventus, Allegri: "Bisogna alzare l'asticella. Futuro? Voglio continuare qui"
Napoli-Juventus, Allegri: "Bisogna alzare l'asticella. Futuro? Voglio continuare qui"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match del 'San Paolo'