• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Borussia Dortmund, Behrami: "Gia' abbastanza chiacchiere l'anno scorso, ora...&q

Napoli-Borussia Dortmund, Behrami: "Gia' abbastanza chiacchiere l'anno scorso, ora..."

Il centrocampista svizzero alla vigilia dell'attesissimo debutto europeo dei partenopei contro la formazione tedesca



17/09/2013 12:34

NAPOLI BORUSSIA DORTMUND CONFERENZA BEHRAMI CHAMPIONS LEAGUE / NAPOLI - Col primato in Serie A, il Napoli di Rafa Benitez è pronto a debuttare sul palcoscenico europeo della Champions League. Per il primo match della fase a gironi, i partenopei affronteranno domani in casa il temibile Borussia Dortmund di Klopp, finalista della scorsa edizione.

Per parlare di questo attesissimo match contro la formazione tedesca, si è prentato in sala stampa per la consueta conferenza della vigilia, il centrocampista svizzero Valon Behrami

GIRONE DI FERRO - "Il nostro (f, ndr) è un girone molto difficile. Giocare in casa può essere di grande aiuto: dobbiamo approfittarne. Sappiamo che quando la spinta del 'San Paolo' è da Champions League è una forza in più. Cominciare bene in campionato è stato molto importante, perché quando si cambia mentalità non è facile acquisirla dall'inizio. Queste prime partite in Serie A sono state esami difficili dai quali siamo usciti bene. Il cammino è ancora lungo, ma i primi passi sono stati importanti. Vedremo a che punto siamo dopo la gara di domani. Il Borussia Dortmund ha giocatori temibili, se gli concedi spazi diventano micidiali".

L'ESEMPIO DI HIGUAIN, CALLEJON E BENITEZ - "Higuain e Callejon vengono da una squadra che non poteva avere limiti di mentalità, perché doveva vincere tutto. Forse sono proprio loro a darci questo pizzico di fiducia in più: la loro mentalità e quella di Benitez possono cambiarci. Seguendo il loro aiuto e la loro carriera possiamo ottenere qualcosa d'importante, ma già l'anno scorso abbiamo fatto abbastanza chiacchiere, quindi ora cerchiamo di fare il meglio possibile. Non è l'ultima gara della nostra vita a questi livelli, dobbiamo abituarci a giocarle con continuità. La mentalità tra noi e i tedeschi è simile. E' chiaro che Benitez non prende loro come modello. Ci fa sentire tutti importanti, così come il Borussia Dortmund valorizza molto i suoi giocatori ed è attento sul mercato".

LEWANDOWSKI VS HIGUAIN - "Sono due giocatori importanti. Hanno bisogno comunque entrambi della squadra e del gioco. Dovremo mettere in condizione Gonzalo di andare a rete ed essere pericoloso esattamente come è stato nelle ultime partite".




Commenta con Facebook