• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Livorno > Livorno-Catania, Spinelli esalta Nicola: "E' come Mazzarri"

Livorno-Catania, Spinelli esalta Nicola: "E' come Mazzarri"

Il patron dei labronici al settimo cielo per la partenza in campionato



16/09/2013 09:42

LIVORNO CATANIA NICOLA SPINELLI PAULINHO / LIVORNO - Dopo il passo falso con la Roma Aldo Spinelli ha messo mano al portafogli ed il Livorno ha messo insieme 6 punti in 2 gare. Merito soprattutto del tecnico del Livorno: parola del presidente. "Nicola era il mio grande terzino destro al Genoa, poi lo abbiamo seguito come allenatore e abbiamo deciso di dargli fiducia. Lui ha sempre avuto il culto del lavoro come Mazzarri, ha creato uno spirito di gruppo davvero importante. - ha detto il patron a 'Radio Anch'io lo Sport' - Il nostro obiettivo deve essere la salvezza, facciamo più punti possibile che poi arriveranno i momenti difficili. Ieri contro un grande Catania abbiamo fatto molto bene, dimostrando di potere stare in questa categoria".

PAULINHO "Nelle ultime due ore di mercato avevo una proposta di 10 milioni di euro cash, l'ho rifiutata perchè se no non ci potevamo salvare quest'anno. Oggi per noi lui conta tanto, gli ho fatto un contratto di 5 anni perchè è fondamentale per noi".

DE LAURENTIIS "Non ci ho litigato, è lui che ha avuto un momento di rabbia generale. Lui aveva Donadel, che ha un ingaggio troppo alto per noi. Dei suoi 1,8 netti a stagione io ne volevo spendere solo 600mila e poi lì lui si è arrabbiato con tutti perchè voleva mettere sulle maglie 4-5 sponsor, ha sbraitato contro tutti, non solo con me".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook