• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Parma-Roma, Garcia: "E' giusto essere ambiziosi. Le parole di Sabatini..."

Parma-Roma, Garcia: "E' giusto essere ambiziosi. Le parole di Sabatini..."

Il tecnico dei giallorossi e' intervenuto in conferenza stampa a due giorni dalla sfida del 'Tardini'


Rudi Garcia (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

14/09/2013 16:26

ROMA PARMA GARCIA CONFERENZA STAMPA/ ROMA - La Roma chiuderà la terza giornata di serie A nel posticipo del 'Tardini' contro il Parma. Il tecnico dei giallorossi, Rudi Garcia - intervenuto in conferenza stampa -, ha parlato degli obiettivi della squadra in questa stagione: "Mi piace che tutti sono ambiziosi, anche Ljajic ha detto che vuole vincere lo scudetto, essere ambizioso è una qualità. Io sono forse il più ambizioso qui a Roma, ma non bisogna dimenticare che da due anni non si gioca in Europa, l'ambizione e gli obiettivi sono due cose diverse. Noi quest'anno dobbiamo cercare di chiudere la stagione nei primi cinque posti".

PARMA - "Abbiamo sei punti ma contro i gialloblu sarà difficile: dobbiamo preparare bene questa sfida. La squadra lavora insieme solo da due mesi e per la mia filosofia di gioco c'è bisogno di tempo. L'importante è essere umili".

SABATINI - "I suoi complimenti mi hanno fatto piacere. Spero solamente che me li faccia anche a fine stagione".

BORRIELLO - "Ho bisogno di attaccanti complementari. Lui è un attaccante d'area, avremo certamente bisogno di lui. Preferisco che Marco sia con noi, visto che conosce la squadra e il club, meglio lui di uno nuovo che non conosce nessuno".

LJAJIC - "Adem è pronto ma lo sono anche Tottim Gervinho e Borriello. La cosa più importante è che la mia scelta sia efficace. Questa cosa, però, la saprò solo quando inizierà la partita e soprattutto alla fine dell'incontro".




Commenta con Facebook