• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Corvino: "Ecco perche' lasciai il club"

Calciomercato Fiorentina, Corvino: "Ecco perche' lasciai il club"

Il direttore sportivo torna sul suo passato a Firenze e apre a una nuova avventura



13/09/2013 11:48

CALCIOMERCATO FIORENTINA CORVINO ROMA LJAJIC / ROMA - Pantaleo Corvino, ex direttore sportivo della Fiorentina attualmente in cerca di una nuova avventura, ha parlato al 'Corriere dello Sport':

PASSATO E FUTURO - "Fui costretto a lasciare Firenze dopo la vittoria con l'Udinese, con la squadra non lontana dall'Europa e con mia madre in coma respiratorio. Poi la scelta di restarle vicino per due mesi finché non si è spenta. Mi sono imposto un anno di pausa. Mi hanno cercato, sì: più di qualcuno (è stato accostato anche alla Roma, n.d.r.)".

CALCIOMERCATO ESTIVO - "Ho visto partire Cavani, Marquinhos, Jovetic. E ho visto arrivare Tevez, Gomez, Higuain, Kakà: stelle, per carità. Ma nel mio modo di vedere il calcio perdiamo giovani e acquisiamo giocatori maturi. Chissà per quanto avremmo potuto goderci i ragazzi che sono andati via. Gente come Foschi, Sabatini, il sottoscritto, quelli che li hanno presi, devono sentirsi come gli ultimi dei moicani. Per fortuna ci sono presidenti che ascoltano questi moicani".

LJAJIC - "Dovete pensare che lui è praticamente un '92 essendo nato alla fine del '91. E' fenomenale per le qualità che ha dentro. Non sono ancora emerse tutte e Roma è una città stimolante per farle emergere. Devi avere gli attributi. Viene da Firenze, dove bisogna averli".

S.D.




Commenta con Facebook