• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Pogba: "Mi voleva il Milan, ma niente e' come i bianconeri"

Calciomercato Juventus, Pogba: "Mi voleva il Milan, ma niente e' come i bianconeri"

Il centrocampista francese ha ammesso di essere cercato anche da Chelsea e Arsenal


Paul Pogba (Getty Images)
Maurizio Fedeli (twitter@maurilio85)

12/09/2013 21:38

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA / TORINO - Non solo nazionale ed Inter. Paul Pogba ha svelato alcuni retroscena di mercato in occasione del passaggio alla Juventus la scorsa stagione: "Altri club mi hanno cercato prima del mio passaggio alla Juventus, ma io avevo in testa solo i bianconeri - le parole del francese a 'Sky' - In Italia mi cercava il Milan, in Premier League mi volevano Chelsea ed Arsenal. Futuro? Per il momento sono contento alla Juve, voglio vincere molto con questa maglia: nessun club è come la Juventus".

PRIMI CONTATTI - Pogba ripercorre anche la prima volta in cui fu accostato ai bianconeri: "La prima cosa che ho sentito fu che Pavel Nedved mi voleva alla Juventus; dopodiché sono venuto a Torino e ho parlato con Conte. Mi sono detto: 'Perché no? Posso provare'. Ed è andata bene".

CONTE E I CONSIGLI "Conte mi dice di essere cattivo, sempre, e di lavorare. Mi ripete di continuo che devo essere cattivo. Qui tutti i calciatori mi danno consigli. Il più divertente? Lichtsteiner, mi fa sempre ridere. Se mi sento un titolare? No, mi sento alla Juventus, dove posso fare la differenza qualche volta, ma non posso dimenticare Marchisio, che ha fatto tante cose ed è molto importante per noi".




Commenta con Facebook