Breaking News
© Getty Images

Inter, Mancini assolto dall'accusa di bancarotta fraudolenta: "Sono contento"

Il tecnico nerazzurro giudicato non colpevole con la formula "perché il fatto non costituisce reato"

INTER MANCINI ASSOLUZIONE / MILANO - "Il fatto non costituisce reato". Con questa motivazione è stato assolto Roberto Mancini: il tecnico dell'Inter era finito a processo per bancarotta fraudolenta nell'ambito del procedimento legato al crac finanziario della società Img Costruzioni. "Sono contento" ha commentato telefonicamente lo stesso Mancini al suo avvocato che lo aveva chiamato per rendergli nota la sentenza.

M.R.

Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
L'ex Juventus rimanda al mittente la proposta di Suning, guardando con speranza al progetto Chelsea