• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Bruno Gentili su Cesare Prandelli

Bruno Gentili su Cesare Prandelli

Il vice direttore di Rai Sport, intervistato in esclusiva da Calciomercato.it, ha commentato le voci sul futuro del CT


Si ritroveranno in Nazionale? (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

10/09/2013 13:12

CALCIOMERCATO ITALIA ESCLUSIVO GENTILI FUTURO PRANDELLI / TORINO - Tiene banco in questi giorni il futuro di Cesare Prandelli. Il commissario tecnico potrebbe lasciare la Nazionale italiana alla fine del Mondiale brasiliano: "La sensazione è questa - esordisce Bruno Gentili, noto giornalista 'Rai', in esclusiva a Calciomercato.it - Credo che Prandelli chiarirà il suo futuro entro 10 giorni per dare il modo alla Federazione di trovare il sostituto per tempo, nel caso dovesse lasciare la Nazionale. I candidati sono molti, poi bisognerà vedere quale sarà l'orientamento della Figc e, soprattutto, di Arrigo Sacchi che è molto influente. Non mi pare che i rapporti tra Allegri e lo stesso Sacchi siano idilliaci. Mancini ha un carattere difficile ma è un grande allenatore, uno dei pochi che riesce a dare un'identità definita alle squadre. Zaccheroni ha grande esperienza, è un tecnico di spessore e potrebbe essere il sostituto ideale. Allegri, in scadenza di contratto nel 2014, resta comunque uno dei maggiori indiziati anche perché conosce già giocatori importanti che militano Nazionale, su tutti Balotelli ed El Shaarawy", ha concluso Gentili a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook