• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "Kaka' sara' vice-capitano. Il rinnovo di Allegri? Lui sa quando ne pa

Milan, Galliani: "Kaka' sara' vice-capitano. Il rinnovo di Allegri? Lui sa quando ne parleremo"

L'amministratore delegato milanista ha fatto il punto della situazione in casa rossonera


Galliani e Allegri (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

09/09/2013 18:31

MILAN GALLIANI KAKA' ALLEGRI / MILANO - Un Adriano Galliani a tutto campo quello che si presenta ai microfoni di 'Sky Sport 24' in occasione della presentazione dei palinsesti dell'emittente televisiva soffermandosi, soprattutto, su Kakà. Il brasiliano sarà il nuovo vice-capitano rossonero e la conferma arriva dall'ad milanista che spiega: "Il capitano ora è Montolivo, Kakà sarà il vice perché è alla settima stagione in rossonero. Non cancelliamo le sei stagioni passate di sicuro. Kakà non toglierà spazio a El Shaarawy. Non ne toglierà a nessuno. Anzi, penso che il suo arrivo possa far bene a tutti quanti. Con lui e Saponara il nostro reparto offensivo è straordinario. L'ho visto contro il Chiasso in tv e anche il mister ne ha parlato bene". 

Galliani, poi, parla dell'infortunio di De Sciglio e del passo falso di Verona: "Purtroppo quando ci sono degli infortuni ci sono sempre in uno stesso segmento. Abbiamo fuori sia lui che Abate, ma con Zaccardo e Poli penso che possiamo sopperire alle assenze. Contro il Verona probabilmente la squadra era distratta dai preliminari di Champions League. Le due partite dell'anno erano quelle contro il PSV per cui penso ci sia stato un calo di tensione.".

La chiosa, infine, non può che essere sul futuro di Allegri: "Non so nulla degli occhiolini della Nazionale. Sappiamo tutti che i discorsi per i rinnovi si fanno solo dopo aver bene in mente quali saranno i budget per la stagione successiva e quindi quali competizioni si affronteranno. Lo sa lui e lo sanno tutti i giocatori".




Commenta con Facebook