• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, situazione infortunati: De Sciglio sotto i ferri

Milan, situazione infortunati: De Sciglio sotto i ferri

Il terzino sara' costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico dopo l'infortunio al ginocchio



09/09/2013 16:42

MILAN CONDIZIONE INFORTUNATI / MILANO - Due tegole per Allegri. Il tecnico del Milan dovrà rinunciare sia ad Abate che a De Sciglio per i prossimi appuntamenti che vedranno impegnata la squadra meneghina. Lo staff medico rossonero, sul sito ufficiale del club di Via Turati, ha fatto il punto sull'infermeria di Milanello.

Abate - "Ha riportato una lesione all'adduttore sinistro nel corso della partita della Nazionale Italiana. È quindi confermata la diagnosi già formulata dal professor Castellacci, medico dell'Italia. Tra 8/10 giorni il calciatore effettuerà ulteriori esami medici".

De Sciglio - "Ha riportato una lesione a manico di secchia del menisco mediale del ginocchio sinistro. Si tratta di un episodio acuto verificatosi oggi. Nei prossimi giorni il calciatore si sottoporrà a intervento chirurgico a Milano con il professor Schonhuber".

Silvestre - "Soffre di una meniscopatia mediale dovuta a un trauma distorsivo. Dopo un consulto con il professor Schonhuber si è optato per la terapia conservativa".

Bonera - "Ha effettuato un controllo clinico e radiografico della rotula sinistra. Il suo recupero procede nel migliore dei modi e la frattura è in via di consolidazione senza complicazioni. Il calciatore sta regolarmente seguendo la riabilitazione e proseguendo il lavoro atletico".

Pazzini - "Effettuerà domani un controllo clinico in Belgio con il chirurgo che lo ha operato, il professor Martens. Al momento sta seguendo senza complicazioni l'iter di recupero previsto".

 

G.M.




Commenta con Facebook