• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Bologna > Bologna, Pioli: "Mai pensato ad un addio di Diamanti. Cristaldo è motivato e Muriel..."

Bologna, Pioli: "Mai pensato ad un addio di Diamanti. Cristaldo è motivato e Muriel..."

Il tecnico della formazione emiliana ha fatto il punto della situazione in casa rossoblu


Lorenzo Polimanti

06/09/2013 14:32

BOLOGNA PIOLI DIAMANTI CRISTALDO MURIEL / BOLOGNA - Un solo punto in due partite per il Bologna, ma Stefano Pioli non fa drammi e, anzi, si rammarica per essere uscito dalla sfida con la Sampdoria solo con un pareggio. Il tecnico rossoblu, intervistato da 'Sky Sport 24', fa il punto: " Contro la Samp volevamo vincere. Sapevamo le difficoltà che ci avrebbero causato, ma volevamo vincere. Abbiamo subito poco, è arrivato solo un punto, ma secondo me c'erano stati più aspetti positivi che negativi - spiega l'allenatore che poi si sofferma sulla sua rosa: "Cristaldo ha scelto il Bologna, è motivato. Ha voluto questa esperienza e secondo me ha le caratteristiche per imporsi. E' veloce ed esplosivo e può giocare con tutti gli altri giocatori che ci sono in rosa. Se assomiglia a Di Natale? Speriamo! Diamanti? Non ho mai pensato ad un Bologna senza di lui. Non penso sia troppo carico di responsabilità, ma comunque è un grande giocatore e riesce a sostenere le pressioni. Ora è in Nazionale, poi darà il massimo per noi".

Uno sguardo, infine, al prossimo avversario: "L'Udinese ha una delle coppie d'attacco più forti del campionato. Di Natale lo conosciamo tutti e Muriel secondo me esploderà perché è un talento assoluto.




Commenta con Facebook