Breaking News
© Getty Images

Milan-Frosinone, Brocchi: "Non abbiamo subito! Gol solo su episodi"

Ecco il commento del tecnico rossonero al termine della sfida

SERIE A MILAN FROSINONE BROCCHI / MILANO - Termina la gara contro il Frosinone, con il Milan che la recupera nel finale dal dischetto con Menez. Ecco il commento di Brocchi: "Il Milan ha avuto una reazione, - ha dichiarato a 'Premium Sport' - creando occasioni. Non sono d'accordo nel dire che il Milan sia stato disunito. Il risultato non è di certo bello ma non si può dire che la squadra abbia subito. Non sono neanche d'accordo col grafico mostrato in onda. Già analizzate le gare contro Carpi e Verona. Nella gara di oggi però non concorco nella valutazione su un Milan disunito".

MODULO - "E' un sistema di gioco diverso. Il 4-4-2, pur volendo, non sarebbe attuabile in questo momento. Bonaventura è squalificato da due settimane. Valuto le caratteristiche dei miei giocatori e da esterno Kucka sarebbe adattato. Le mie valutazioni si basano sui giocatori che ho a disposizione. Non abbiamo avuto problemi a scalare oggi, con il Frosinone in costruzione. Anche da giocatore mi sono trovato in questo sistema di gioco, dunque posso dire che le caratteristiche di Kucka e Mauri mi garantiscono ciò che voglio vedere in campo".

FROSINONE - "Non abbiamo sofferto la fase di non possesso. Sono arrivati gol su episodi. Oggi però, a differenza di Carpi e Verona, abbiamo creato più di 20 occasioni. Al di là dei sistemi di gioco, ci sono stati elementi positivi".

L.I.

Serie A   Napoli   Frosinone
Napoli-Frosinone, Higuain: "Il record una gioia immensa! La piazza merita la Champions"
Napoli-Frosinone, Higuain: "Il record una gioia immensa! La piazza merita la Champions"
Il centravanti argentino ha commentato il record di gol stabilito contro i ciociari
Serie A   Frosinone   Milan
Milan-Frosinone, Brocchi: "Senza Europa è fallimento. Pentito? Non potevo dire no"
Milan-Frosinone, Brocchi: "Senza Europa è fallimento. Pentito? Non potevo dire no"
L'allenatore rossonero ha incontrato i giornalisti prima della partita di campionato