• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > LA TATTICA DEL MERCATO: Juventus, Nainggolan e' il nome giusto per gennaio

LA TATTICA DEL MERCATO: Juventus, Nainggolan e' il nome giusto per gennaio

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato


Radja Nainggolan (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

04/09/2013 15:23

CALCIO TATTICA CALCIOMERCATO JUVENTUS CAGLIARI NAINGGOLAN CELLINO MAROTTA CONTE / ROMA- Il calciomercato estivo si è appena concluso, ma i dirigenti sono già al lavoro per programmare il futuro delle proprie squadre. Il nome più caldo in casa Juventus è quello di Radja Nainggolan che, con ogni probabilità, sbarcherà a Torino a gennaio.

BIOGRAFIA - Radja Nainggolan nasce ad Anversa, in Belgio, il 4 maggio del 1988. Di origini indonesiane, comincia la sua avventura calcistica nel Germinal Beerschot prima di passare al settore giovanile del Piacenza. Con la compagine emiliana raccoglie 74 presenze in 4 stagioni e mezzo. Nel gennaio 2010 viene acquistato dal Cagliari, con cui debutta in Serie A. Sin dalla stagione 2010/2011 diventa una pedina fondamentale della squadra rossoblu tanto da aver messo in fila 121 presenze e 6 reti. Ha esordito con la maglia del Belgio nel 2009 sotto al gestione di Franky Vercauteren. Con i 'Diavoli Rossi' può vantare 4 presenze.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Alto 1,75 per 65 kg, fisico compatto ed esplosivo, destro naturale. Nainggolan è il prototipo del centrocampista moderno: potente fisicamente e dotato di una notevole intelligenza tattica. Il suo ruolo naturale è quello di mediano davanti alla difesa, dove fa sfoggio di una grinta fuori dal comune. Può anche giocare come mezz'ala destra in un centrocampo a 3 oppure come trequartista atipico. Dotato di una tecnica di base notevole, è efficace sia in fase di interdizione che di impostazione e non disdegna la conclusione da fuori area oppure l'inserimento senza palla. E' un calciatore completo, deve solamente smussare il carattere a volte troppo fumantino.

E' UN GIOCATORE ADATTO ALLA JUVENTUS? - Radja Nainggolan è il tipo di giocatore ideale per Antonio Conte. Grinta, buona tecnica e spiccato senso tattico lo rendono una pedina utile in quasi tutti i sistemi di gioco del tecnico leccese, dal 3-5-2 al 4-3-3 passando anche per il 4-2-4. L'arrivo di Nainggolan alla Juventus potrebbe addirittura convincere Conte a rinunciare gradualmente ad Andrea Pirlo in favore di un centrocampo più muscolare, magari per supportare un reparto offensivo più folto. In caso di prolungamento di contratto del regista bresciano, Nainggolan potrebbe svolgere il ruolo di alternativa in un centrocampo che diventerebbe tra i più competitivi d'Europa.

 




Commenta con Facebook