• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > SPECIALE CALCIOMERCATO 2013, GLI ACQUISTI PIU' CARI IN EUROPA

SPECIALE CALCIOMERCATO 2013, GLI ACQUISTI PIU' CARI IN EUROPA

L'elenco dei 10 colpi piu' costosi in quest'ultima sessione di mercato


Gareth Bale (Getty Images)
Hervé Sacchi

03/09/2013 10:30

SPECIALE CALCIOMERCATO ACQUISTI CARI EUROPA / ROMA - Si è chiusa anche questa sessione estiva di mercato. Una parentesi durata due mesi in cui si sono concretizzati affari davvero interessanti, specialmente dal punto di vista economico. Non abbiamo toccato il record, ma ci siamo andati vicini con l'acquisto di GarethBale che il Real Madrid dovrebbe strappato al Tottenham per una cifra di 91 milioni di euro (ma c'è chi giura che siano oltre 100). Un bel colpo per Carlo Ancelotti che, ora, può puntare alla Champions grazie all'ennesimo 'galactico' in rosa. Sul secondo gradino del podio c'è una conoscenza del calcio italiano, ovvero Edinson Cavani, il quale è andato a ricongiungersi con l'ex compagno Lavezzi e con lo svedese Ibrahimovic. All'ultimo gradino del podio si piazza il colombiano Falcao, primo grande colpo del Monaco del miliardarioRybolovlev che inserisce in classifica anche James Rodriguez (sesto). 

E' solo quarto, in questa classifica, il brasiliano Neymar. Il brasiliano è stato pagato circa 57 milioni di euro dal Barcellona. I suoi connazionali Fernandinho (settimo) e Willian (decimo) sono sbarcati in Inghilterra. In classifica troviamo il nuovo centrocampista del Real MadridIallaramendi (ottavo), il tedesco Goetze (nono) e l'ex romanista Lamela (al pari di Willian, visti i bonus promessi). La chiusura è dedicata all'ultimo botto di questo mercato, ovvero Mesut Oezil che si inserisce al quinto posto grazie al versamento da 50 milioni inoltrato dall'Arsenal al Real Madrid.




Commenta con Facebook