• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-FIORENTINA

Rossi, Gomez e Borja Valero esaltano una Fiorentina da applausi. Nel Genoa si salva solo Gilardino, male Sampirisi e Perin


Prima gioia (Getty Images)

01/09/2013 23:12

PAGELLE E TABELLINO GENOA-FIORENTINA / GENOVA – Una Fiorentina straripante espugna per il secondo anno consecutivo Marassi e costringe il Genoa di Liverani alla seconda sconfitta in due partite di Serie A. Tra i viola sugli scudi Giuseppe Rossi, Mario Gomez e Borja Valero, sottotono solo Pizarro. Tra i rossoblù, trascinati da un Gilardino che lotta da solo, deludono Kucka, Perin e Sampirisi.

 

GENOA

Perin 5 – Il primo gol di Rossi è quasi tutta roba sua. Ed è decisivo per il risultato.

Sampirisi 4,5 – Non tiene mai Borja Valero facendo arrabbiare Liverani in panchina. Continua a soffrire fino a rigore ed espulsione causati nel recupero.

Portanova 5 – In difficoltà come tutti i compagni contro un Gomez finalmente in buona forma.

Manfredini 5 – Perde il 33 viola in occasione del 3-0. Prima e dopo tante incertezze.

Antonelli 5,5 – Prova a spingere di più nella ripresa. Serve a poco.

Biondini 5,5 – Tanta corsa a centrocampo, ma anche tanta confusione. Nel primo tempo soprattutto non la prende mai.

Lodi 6 – Realizza il rigore del momentaneo 2-4. Poco altro nella sua partita.

Kucka 5 – Liverani gli chiede di giocare senza palla e inserirsi. Lui continua a stare fermo.

Santana 5 – Si vede poco. Soffre tantissimo il primo tempo dei viola e aiuta male i compagni in attacco e a meta campo. Nella ripresa Liverani lo lascia fuori. Dal 46’ Matuzalem 6,5 – Entra per dare più peso al centrocampo rossoblù quando ormai è tardi. Splendido il lancio per il gol di Gilardino.

Floro Flores 5 Dovrebbe dare appoggio in attacco ma non lascia tracce in questa partita. Dal 56’ Konaté 5 – Mostra spunti interessanti, ma non crea pericoli alla retroguardia fiorentina.

Gilardino 7 – Tiene vivo il Genoa fino alla fine. Un gol, un rigore conquistato e poi tanto movimento e impegno contro i centrali di Montella.

All. Liverani 5 – Il suo Genoa si trova sotto per 2-0 dopo nemmeno un quarto d’ora. Lui fa poco per cambiare l’inerzia della partita. O forse sono i suoi giocatori che non lo seguono.

 

FIORENTINA

Neto 6,5 – Coraggioso negli interventi dopo la papera in Europa League. Decisivo nel primo tempo su colpo di testa di Gilardino, dà sicurezza alla difesa.

Tomovic 6 – Sicuro e abile anche a spingere quando serve.  

Rodriguez 6,5 – La solita certezza in difesa.

Compper 6 – Sempre positivo nonostante il rigore causato. Bravo col fisico e con i piedi.

Pasqual 6,5 – Il capitano serve a Gomez il pallone per il suo primo gol in Viola. Poi la solita gara generosa

Aquilani 6,5 – Primo gol stagionale e assist a Rossi per il 4-1. Sempre importante.

Pizarro 6 – Tiene il pallone e lo fa girare come suo solito, ma appare un po’ appannato alla terza gara consecutiva in sei giorni. Dal 66’ Fernandez 6,5 – Entra bene in campo e nel finale guadagna pure un rigore.

Ambrosini 6,5 – Fa il lavoro sporco a centrocampo togliendo a Pizarro il pensiero di dover recuperare palloni. Prezioso.

Valero 7,5 – La Fiorentina è lui. Batte l’angolo su cui segna Aquilani e dà il là alle azioni del 3-0 di Gomez e del 4-1 di Rossi. Sempre decisivo. Dal 89’ Wolski sv.

Rossi 7,5 Pepito è tornato. Sbaglia un gol clamoroso dopo appena due minuti ma si rifà al 14’ segnando il 2-0 con un gran colpo al volo ma una papera di Perin. La sua doppietta chiude la partita e certifica la sua totale riabilitazione dopo due anni di stop. Dal 77’ Ilicic sv.  

Gomez 7,5 SuperMario è arrivato. Si vede che sta meglio: secondo palo in due partite, poi una assist a Rossi e due reti che lo fanno esultare.

All. Montella 7 – Cambia schema e giocatori ma la Fiorentina è sempre bellissima. I gol della coppia Gomez-Rossi possono solo farlo esultare. Il gioco della squadra lo può solo rendere orgoglioso. Espulso per proteste nel finale.

 

Arbitro: Domenico Celi 5,5 – Partita che si agita nel finale e che riesce bene o male a tenere in pugno. Concede due rigori che ci sono e non ne vede uno su Gilardino in avvio di ripresa. Troppo severa l’espulsione di Montella nel finale.

 

TABELLINO

GENOA - FIORENTINA 2-5

Genoa (4-3-2-1): Perin; Sampirisi, Portanova, Manfredini, Antonelli; Biondini, Lodi, Kucka; Santana (dal 46’ Matuzalem), Floro Flores (dal 56 Konatè); Gilardino. All. Liverani.

Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Compper, Pasqual; Aquilani, Pizarro (dal 66’ Fernandez), Ambrosini; Valero, (dal 89’ Wolski); Rossi (dal 77’ Ilicic), Gomez. All. Montella.

Arbitro: Celi di Bari.

Marcatori: 10’ Aquilani (F), 14’ Rossi (F), 41’ Gomez (F), 54’ Gilardino (G), 55’ Rossi (F), 59’ Lodi (G) su rig., 92’ Gomez (F) su rig..

Ammoniti: 36’ Neto (F), 58’ Compper (F), 68’ Manfredini (G), 69’ Sampirisi (G).

Espulsi: 89’ Montella (F), 92’ Sampirisi (G) per doppia ammonizione.




Commenta con Facebook