Breaking News
© Getty Images

Atalanta-Chievo, Reja: "Per Borriello il calcio è un optional. Salvezza? Potevamo fare di più"

Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match contro i gialloblu

ATALANTA CHIEVO PAROLE POST GARA REJA BORRIELLO/ BERGAMO - Un successo che vale la salvezza per l'Atalanta di Reja. Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match contro il Chievo: "Grande sofferenza quest'anno - ammette ai microfoni di 'Sky Sport' - Traguardo comunque meritato. Vista la squadra pensavo che le cose potessero andare meglio dopo i 25 punti dell'andata, ma non è stato così anche per i nuovi innesti. Pensavo di essere più in alto in classifica".

ESPULSIONE - "L'arbitro mi ha cacciato per aver indicato con il dito Hetemaj".

FUTURO - "Futuro da manager? E' il presidente Percassi a prendere le decisioni. Quando parleremo vedremo quello che accadrà".

BORRIELLO NAZIONALE - "In due mesi ha perso otto chili, pesava 88 kg. Parte sempre con calma, ma nelle parti finali è sempre in crescendo. Ora sta in grande condizioni. Con la palla tra i piedi non gliela porti via. E' tornato ai tempi del Genoa. Per Borriello il calcio è un optional (ride, ndr.). No scherzo Marco è un professionista esemplare".

M.S.

 

 

 

Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, summit con l'Atalanta: da Kessie a Conti
Calciomercato Milan, summit con l'Atalanta: da Kessie a Conti
Sartori e Mirabelli si sono incontrati a Casa Milan. Diversi gli affari possibili
Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Dopo Musacchio i rossoneri pronti a chiudere un altro colpo: la settimana prossima l'ivoriano dovrebbe sbarcare a Milano
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi