• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Verona, Garcia: "Gara intelligente. Borriello? Non e' l'unico centravanti..."

Roma-Verona, Garcia: "Gara intelligente. Borriello? Non e' l'unico centravanti..."

L'allenatore giallorosso e' ovviamente soddisfatto dopo il netto 3-0 rifilato agli scaligeri


Garcia soddisfatto (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso) e Daniele Trecca

01/09/2013 20:23

ROMA VERONA GARCIA / ROMA - Tris della Roma al Verona. La squadra di Rudi Garcia bissa la brillante prestazione di Livorno, schiantando con un netto 3-0 la matricola scaligera: "Mi è piaciuto l'equilibrio di squadra, il primo gol è sempre il più importante in queste partite. Abbiamo giocato una partita intelligente - ha dichiarato il tecnico francese a 'Sky Sport' -. Pjanic? Per il mio gioco il centrocampo è fondamentale, abbiamo giocatori forti, oltre a loro c'è anche Bradley che a Livorno ha fatto una partita enorme. Abbiamo tante soluzioni a centrocampo. Borriello? Non è l'unico centravanti e poi io non gioco con uno a destra uno a sinistra e uno al centro: gioco con tre attaccanti che possono cambiare posto per dare incertezza alla difesa avversaria. C'è Totti che può giocare in mezzo o sulla fascia e poi aspettiamo anche Destro. Per il momento hanno capito bene le cose.

CONFERENZA STAMPA - Il tecnico della Roma è poi intervenuto in conferenza stampa, dove era presente anche l'inviato di Calciomercato.it: "Ogni giocatore lavora per il compagno, vivono bene insieme lavorando molto e con entusiasmo e oggi abbiamo visto nel secondo tempo che con la gioia di giocare insieme possiamo fare belle cose - ha detto Garcia - La curva sud chiusa non è una bella cosa, ma la prossima gara in casa saranno tutti là. Mi è piaciuto l'equilibrio di squadra e la pazienza".




Commenta con Facebook