Breaking News
© Getty Images

Inter-Udinese, De Canio: "Widmer e Fernandes pronti per il grande salto"

Il tecnico dei friulani ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi

INTER UDINESE DE CANIO POSTGARA / MILANO - Subito dopo il triplice fischio di Inter-Udinese, Luigi De Canio, tecnico dei friulani, ha preso la parola ai microfoni di 'Mediaset Premium': "C'è qualche rimpianto per l’occasione finale: avremmo pareggiato una partita condotta bene al cospetto di una grande squadra. Abbiamo giocato con personalità, dimostrando il miglioramento netto e chiaro di questo ultimo periodo. Una crescita che ci proietta verso un finale di stagione positivo. Il risultato non mi soddisfa ma la prestazione si. L'Udinese deve avere nel suo dna la voglia di stupire e di migliorare sempre, questi calciatori devono avere questi stimoli: io glielo chiedo e anche stasera hanno dimostrato di volermi seguire.

Le possibilità di una mia permanenza a Udine? È un problema che non mi sono posto: io cerco di fare bene quotidianamente, con la passione che ho, se poi ci saranno le condizioni per rimanere si deciderà dopo. Non credo che una partita o due, nel bene e nel male, possano decidere il destino di un professionista. A fine campionato la società troverà sicuramente il momento per fare una riflessione ponderata sul mio operato. BrunoFernandes e Widmer pronti per una grande come l'Inter? Penso proprio di sì".

D.G.

Serie A   Napoli   Udinese
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Alla vigilia del match del 'San Paolo' il tecnico parla in conferenza
Serie A   Torino   Udinese
Serie A, Torino-Udinese 2-2: il 'Gallo' salva il 'Toro', pari show all''Olimpico'!
Serie A, Torino-Udinese 2-2: il 'Gallo' salva il 'Toro', pari show all''Olimpico'!
I granata sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio subito nella ripresa
Serie A   Juventus   Udinese
Udinese-Juventus, Allegri: "Il mio futuro non interessa a nessuno"
Udinese-Juventus, Allegri: "Il mio futuro non interessa a nessuno"
Il tecnico presenta il match di domani contro i friulani