• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-LAZIO

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-LAZIO

Le individualita' bianconere e le disattenzioni difensive degli uomini di Petkovic decidono la sfida


Vidal (Getty Images)
Alessandro Santandrea

31/08/2013 22:59

PAGELLE JUVENTUS LAZIO / TORINO - Finisce 4-1 la sfida tra Juventus e Lazio, anticipo serale della seconda giornata di serie A. Gara bella e combattuta quella dello Juventus Stadium, in cui le individualità bianconere e le disattenzioni difensive laziali hanno fatto la differenza.

JUVENTUS

Buffon 5,5 - E' attento su Hernanes in apertura ma su un altro tentativo del brasiliano il suo intervento è incerto: la respinta laterale regala a Klose l'occasione per il facile tap in del 2-1.

Lichtsteiner 6,5 - E' in un momento fantastico: spinge con continuità ed è poi bravo a recuperare la posizione. Lulic e Candreva orbitano dalle sue parti, lui riesce a limitarli. Dal 73' Isla sv

Barzagli 6 - I grattacapi arrivano dalle fasce, nelle palle alte domina.

Bonucci 7 - E' il playmaker aggiunto della squadra: oggi lo conferma con due assist millimetrici.

Chiellini 6,5 - Diligente nel ruolo di marcatore, provvidenziale ad anticipare Klose in chiusura di primo tempo.

Asamoah 6 -Tanta corsa ma diversi cross sbagliati.

Vidal 8 - E' l'anima della squadra di Conte: pressing asfissiante, recuperi spettacolari, inserimenti decisivi. In più, due gol che indirizzano in maniera decisiva la gara.

Pogba 7 - Difficile vedergli fare la cosa sbagliata: anche quando appare leziosa, la sua giocata è utile allo sviluppo della manovra juventina.

Pirlo 6 - Alcune giocate da campione vero, alcune disattenzioni non da lui.

Vucinic 7 - Svaria su tutto il fronte d'attacco mettendo sempre in difficoltà la linea difensiva laziale.

Tevez 7 - L'intesa con Vucinic cresce, trova la seconda gioia consecutiva in campionato con una giocata da grandissimo giocatore. Dal 82' Quagliarella sv

All. Conte 7 - Pronti, via e la Juventus è aggressiva, solida e bella da vedere. E' ciò che le chiede il suo allenatore, la sua mano è ben visibile.

LAZIO

Marchetti 6 - Un anno fa a Torino aveva regalato una prestazione da incorniciare, oggi non può nulla.

Cavanda 5 - Soffre la corsa di Asamoah, in avanti non ha il passo per impensierire la retroguardia bianconera. Dal 82' Floccari sv

Novaretti 4,5 - La lentezza e la superficialità con cui affronta Vucinic in occasione del terzo gol bianconero è emblematica: serata no per il difensore laziale.

Cana 5 - Limita come può Vucinic in un paio di circostanze, poi anche lui deve arrendersi. 

Radu 5 - Lichtsteiner fa quello che vuole, anche quando si accentra per aiutare il duo Novaretti-Cana, non è preciso.

Lulic 5 - Consuete folate sulla sinistra, spesso inconcludenti. Si perde Vidal in occasione del 2-0.

Biglia 5 - Lento ed impacciato, perde troppi palloni in zone pericolose. Dal 68' Ledesma sv

Gonzalez 5,5 - La grinta è quella di sempre, ma non riesce a trovare la posizione. Il suo lavoro oscuro, finisce per non vedersi più.

Hernanes 4,5 - Due tiri pericolosi, in mezzo ad una serie di ingenuità: insieme a Lulic, lascia solo Vidal libero di firmare la sua doppietta personale, poi si fa espellere per un fallo di mano inutile.

Candreva 6,5 - L'unica nota positiva della serata laziale: solita verve, solito piglio, è ormai giocatore completo. Peccato predichi nel deserto

Klose 6 - Un solo acuto, da rapace, regala alla Lazio la speranza di riagguantare il pareggio.

All. Petkovic 5 - La Lazio ha evidenti falle difensive: più che un fattore tecnico, appare una problematica di organizzazione.

Arbitro Tagliavento 6,5 - Nessuna sbavatura, giusta l'espulsione di Hernanes.


Tabellino Juventus-Lazio

Juventus (3-5-2):
Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner (33' st Isla), Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Vucinic (37' st Quagliarella). All.: Conte
A disp.: Storari, Pepe, Caceres, Ogbonna, Peluso, De Ceglie, Motta, Padoin, Giovinco, Llorente.

Lazio (4-4-1-1): Marchetti; Cavanda (27' st Floccari), Novaretti, Cana, Radu; Gonzalez, Biglia (20' st Ledesma), Hernanes, Lulic; Candreva; Klose. All.: Petkovic
A disp.: Bizzarri, Strakosha, Biava, Dias, Vinicius, Pereirinha, Onazi, Ederson, Keita, Rozzi
Arbitro: Tagliavento

Marcatori: 15' e 27' Vidal, 4' st Vucinic, 35' st Tevez (J); 29' Klose (L)
Ammoniti: Bonucci (J)
Espulsi: Hernanes (L) - per doppia ammonizione




Commenta con Facebook