• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Cagliari, la conferenza di Allegri: "Matri ottimo acquisto. Boateng..."

Milan-Cagliari, la conferenza di Allegri: "Matri ottimo acquisto. Boateng..."

Le parole del tecnico rossonero alla vigilia del seconda turno di campionato


Allegri (Getty Images)

31/08/2013 14:00

MILAN CAGLIARI CONFERENZA ALLEGRI / MILANO - Dopo la battuta post Psv Eindhoven e i movimenti di mercato degli ultimi giorni, Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Cagliari. Calciomercato.it seguirà per voi le dichiarazioni del tecnico rossonero. 

BOATENG - "Si è congedato bene con i due gol Champions. E' arrivato Matri che ha le caratteristiche che ci servivano per l'assenza di Pazzini che lo scorso anno ha fatto 15 gol. La società ha portato a casa Matri che è un ottimo acquisto e un ottimo ragazzo". 

CAGLIARI - "Domani inizia la nuova stagione, purtroppo c'è stata la parentesi di Verona dove non abbiamo fatto bene. Il Cagliari è una buona squadra, ha un allenatore giovane molto bravo e ha fatto benissimo l'anno scorso. Sarà una partita difficile anche perché mercoledì abbiamo consumato molte energie nervose e fisiche. Sarà molto più difficile di mercoledì". 

MONTOLIVO - "Se dovessi schierarlo da trequartista, de Jong sarà al suo posto e Muntari, Poli e Nocerino si giocherebbero le altre due maglie. Poli è un cambio importante durante la partita".

DIFESA - "L'anno scorso dal 6 gennaio in poi abbiamo preso 13 gol. Quando la squadra lavora bene è più difficile prendere gol e poi giocatori migliori dei nostri due centrali in giro ce ne sono pochi. A meno che non si vada a prendere Thiago Silva".

DE SCIGLIO - "Valuterò oggi, ma difficilmente starà in campo: non vorrei rischiarlo per non perderlo per più tempo". 

 




Commenta con Facebook