• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Verona, la conferenza di Garcia: "I gialloblu non sono solo Toni. Ljajic..."

Roma-Verona, la conferenza di Garcia: "I gialloblu non sono solo Toni. Ljajic..."

L'allenatore francese parla in conferenza stampa del prossimo impegno dei giallorossi


Garcia (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

31/08/2013 12:01

ROMA VERONA CONFERENZA RUDI GARCIA / ROMA - Dopo la vittoria contro il Livorno, la Roma va a caccia di conferme nell'esordio casalingo contro il Verona: della sfida contro gli uomini di Mandorlini parla nella consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico giallorosso Rudi Garcia. Calciomercato.it seguirà in diretta per voi le dichiarazioni dell'allenatore francese. 

VERONA - "Rosa definitiva? Partiamo con il mercato. La partita contro il Verona è difficile perché hanno vinto con il Milan. I veneti non sono solo Toni: hanno altre qualità, sanno difendere bene e ripartire velocemente in contropiede".

CURVA SUD - "Domani non ci sarà la curva Sud, è un peccato. Giocheremo per i tifosi che sono nello stadio e per quelli della Sud che sono fuori".

LJAJIC - "Ljajic è nelle stesse condizioni di Gervinho, non ha i novanta minuti nelle gambe: sarà comunque importante per noi e per lui farlo giocare ugualmente, dall'inizio o entrando poi vedremo. Fondamentale sarà conquistare i tre punti". 

EUROPA - "Non giocare in Europa è un vantaggio dal punto di vista fisico, ma giocare certe competizioni è un piacere. Spero che prevalga l'aspetto positivo e che ci qualifichiamo per la prossima stagione". 

TIFOSI - "I tifosi sono convinti che la vittoria sia già nostra, ma non è così: abbiamo bisogno del loro tifo, della forza mentale e di giocare al 100%".

TELEFONO - "Utilizzeremo un picciono viaggiatore - afferma scherzando Garcia -. Domani non faremo niente, poi vedremo con la Figc cosa è possibile fare, c'è differenza tra paesi". 




Commenta con Facebook