• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Calciomercato, Platini: "Trasferimenti giocatori sono una rapina!"

Calciomercato, Platini: "Trasferimenti giocatori sono una rapina!"

Il presidente dell'Uefa commenta cosi' le ultime operazioni di compravendita



30/08/2013 16:12

CALCIOMERCATO PLATINI UEFA TRASFERIMENTI RAPINA / MONTECARLO (Monaco) - Michel Platini, presidente dell'Uefa, ha commentato in conferenza stampa gli ultimi trasferimenti che hanno agitato il calciomercato internazionale: "Credo che i trasferimenti siano una rapina. Oggi un giocatore è più un prodotto che un atleta e questo mi irrita perché c'è tanta gente che cerca di farci i soldi con le commissioni. Dovremmo ripensare il sistema e renderlo più sano. I giocatori non sono liberi e non appartengono neppure più ai club, ma a holding finanziarie, a società o a singoli individui. La finestra di mercato, poi, è troppo lunga".

S.D.




Commenta con Facebook