Breaking News
© Getty Images

Juventus, Allegri ritrova il 'talismano' Khedira

Con il tedesco in campo, la 'Vecchia Signora' non ha mai perso in questa stagione

JUVENTUS PALERMO KHEDIRA PORTAFORTUNA / TORINO - La Juventus ritrova uno dei suoi 'titolarissimi' per la sfida di campionato con il Palermo. Sami Khedira, scontate le due giornate di squalifica dopo l'espulsione nel derby contro il Torino, tornerà a disposizione di Massimiliano Allegri per la sfida dello 'Stadium' valevole per la 33a giornata di Serie A.

Il Nazionale tedesco, spesso fermato da infortuni muscolari alla sua prima stagione in bianconero, ha totalizzato finora 22 presenze in tutte le competizioni, condite anche da 4 reti. Ebbene: quando Khedira è sceso in campo, la formazione campione d'Italia non ha mai perso, se si eccettua la gara di ritorno di Champions League in casa del Bayern Monaco, dove però i bianconeri cedettero ai supplementari e non dentro i 90' di gioco.

Una pedina essenziale l'ex Real Madrid per le alchimie di Allegri, capace di unire sostanza, geometrie ed inserimenti per la mediana juventina, completandosi nel reparto insieme agli altri due 'big' Marchisio e Pogba. Asamoah non ha certamente demeritato nell'ultima partita contro il Milan, ma la presenza di Khedira per il rush-finale della stagione diventa fondamentale per dare l'assalto al 'Double' Scudetto-Coppa Italia.

Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"
Serie A   Palermo   Roma
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Dzeko e compagni ritorna al successo dopo tre sconfitte di fila
Serie A   Palermo   Roma
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Il tecnico giallorosso presenta la sfida ai rosanero dopo le delusioni con Napoli e Lione