Breaking News
© Getty Images

Palermo-Lazio, Novellino: "Non ho la bacchetta magica. Zamparini..."

Il tecnico rosanero ha parlato al termine del match

PALERMO LAZIO NOVELLINO / PALERMO - Al termine di Palermo-Lazio il tecnico dei rosanero Novellino ha parlato ai microfoni di 'Mediaset Premium': "Siamo partiti anche bene, alla prima azione abbiamo preso gol con Klose libero. La squadra poi ha sofferto ed è diventata dura. Dobbiamo reagire, la salvezza è lì e dobbiamo lottare. Nel secondo tempo siamo andati bene, il ragazzino ha giocato bene. Poi abbiamo preso il terzo gol su un lancio lungo. Lo stato d'animo non è dei migliori, ma siamo qua non ci arrendiamo. Il clima non era certo bello e si è sofferto bello un po' tutto. Sentito Zamparini? No. Ripeto alla prima azione abbiamo preso gol. Dobbiamo andare avanti, i tifosi non sono contenti giustamente. Appello ai sostenitori? Non hanno tutti i torti, ma abbiamo bisogno di loro. Credo che oggi è stata un'arrabbiatura totale".

RISULTATI - "Non mi aspettavo un inizio così difficile per me, i risultati non mi danno ragione ma non ho la bacchetta magica e non posso trasformare tutto subito. I numeri non sono quelli che mi aspettavo, credevo di fare quattro punti e non li ho fatto quindi mi assumo le mie responsabilità. Salvezza? Non è una questione di affrontare la Juventus, se prendiamo gol dopo aver giocato discretamente".

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati