• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Kovacic: "Studio da Hamsik, la 'dieci' non mi pesa"

Inter, Kovacic: "Studio da Hamsik, la 'dieci' non mi pesa"

Il baby centrocampista croato vuole ritagliarsi uno spazio da protagonista nello scacchiere di Mazzarri


Kovacic, 19 anni (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

24/08/2013 08:35

INTER KOVACIC / MILANO - Scalda i motori Mateo Kovacic. Il talento croato vuole ritagliarsi uno spazio da protagonista nella nuova Inter di Mazzarri. Superati i problemi fisici durante il pre-campionato, il 19enne centrocampista è pronto a stupire i tifosi nerazzurri: "La maglia numero dieci non mi pesa. Sono contento della stima dei tifosi. Modric, Iniesta anche David Silva sono i miei idoli: guardo i movimenti, i tempi di gioco, come smistano la palla, come lavorano per gli altri - ha dichiarato Kovacic in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' -. Io come Hamsik? Lui gioca da tanti anni in Serie A: è più bravo negli inserimenti, io a portare palla. Il ruolo è quello, lo studio spessissimo".

GENOA E RUOLO - "Non sono ancora al cento per cento, ma dopo i 30' col Cittadella ci sono: la mia disponibilità è assoluta. Poi, ovviamente, deciderà tutto Mazzarri. Il ruolo? Amo giocare in tutte le posizioni del centrocampo. Quella attuale, che mi dà la possibilità di vedere la porta e di essere nel centro del gioco, mi piace davvero molto".

OBIETTIVI - "Non mi piace affermare che siamo uno squadrone o che arriveremo terzi: dico che siamo ripartiti da zero, che siamo una squadra giovane e che abbiamo un allenatore che ci insegna tanto. Se poi ce la faremo a far paura al campionato, questo lo vedremo".




Commenta con Facebook