Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Mazzola: "Icardi va tenuto. Mancini? Lo farei restare, ma..."

L'ex fuoriclasse nerazzurro fa il punto sulla stagione e le strategie interiste

CALCIOMERCATO INTER MAZZOLA ICARDI MANCINI / MILANO - Sono due gli uomini da cui deve ripartire l'Inter: Mauro Icardi e Roberto Mancini. Parola dell'ex fuoriclasse nerazzurro Sandro Mazzola che, in un'intervista concessa a 'Tuttosport', racconta analizza la stagione interista e si sbilancia anche sulle strategie di calciomercato Inter: "Mi aspettavo molto di più dalla stagione dell'Inter. Darei un voto tra il 5 ed il 6, abbastanza deludente. La società ed i giocatori devono dare un segnale forte ai tifosi giocando per la Champions fino alla fine. L'allenatore dovrà essere bravo ad entrare nella testa dei giocatori per convincere a lottare finché la matematica dirà che il terzo posto è irraggiungibile. Mancini? Da quello che si sente pare che non resterà. Io tenterei di farlo rimanere perché conosce il gruppo, pregi e difetti. Mi auguro resti, anche se le voci dicono diversamente. Real Madrid? Si sentono delle voci, vediamo se è vero o no (ride, ndr). Bisognerà vedere il progetto della società e cosa c'è nella testa di Mancini. Icardi? Non me ne priverei mai, è un punto di riferimento. Va supportato: se viene servito a dovere lui la butta dentro. Bisogna per forza di cose ripartire da Icardi".

YAYA TOURE' - Tra i principali obiettivi di calciomercato dei nerazzurri c'è Yaya Touré, sul quale Mazzola si esprime così: "Se mi piacerebbe vederlo all'Inter? Direi di sì, è un centrocampista molto valido. Non sarebbe affato male".

MORATTI - "Moratti, almeno per me e quelli della mia generazione, vuol dire Inter. Se un giorno dovesse tornare presidente dell'Inter sarebbe sempre e comunque un punto di riferimento per tutti, dai tifosi a chi lavora in società".

ROSA - "Dove può essere migliorata? Credo sia molto valida e non penso serva nulla di particolare, a meno che si possa arrivare ad un grande campione. Ci vorrebbe un comandante in mezzo al campo, quello sì".

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
La cessione del croato e l'arrivo del nuovo tecnico daranno il via alla rivoluzione
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Il Manchester United mette sul piatto 45 milioni di euro, i nerazzurri ne chiedono però 55-60
Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina