Breaking News
© Getty Images

Juventus, Tacchinardi: "Bonucci andava espulso. Non sono stipendiato dai bianconeri"

Ecco le parole dell'ex centrocampista, che commenta le precedenti dichiarazioni

JUVENTUS NAPOLI HIGUIAN BONUCCI TACCHINARDI / TORINO - Le dichiarazioni di Tacchinardi in merito al 'caso Higuain' hanno fatto il giro del web, dato il riferimento a quanto accaduto tra Bonucci e Rizzoli nel derby contro il Torino. Ecco dunque le dichiarazioni dell'ex Juventus che, a 'Sport Mediaset', torna su quelle parole: "Sono stato male interpretato. Ho parlato del gesto di Higuain, che era da sanzionare, come quello di Bonucci. Ho giocato per 12 anni nella Juventus. Posso essere un simpatizzante ma non vengono stipendiato dalla società bianconera".

BONUCCI-HIGUAIN - "Ritengo che Bonucci fosse da sanzionare oltre l'ammonizione. Il cattivo comportamento di Higuain però è evidentissimo, così come quello di Totti, qualche anno fa, con Rizzoli. Questo non vuol dire che la Juventus vinca i campionati con degli aiuti. Forse avrei fatto meglio a stare zitto in questo momento, perché le mie dichiarazioni sono state strumentalizzate".

L.I.

Mercato   Juventus  
Calciomercato Juve, a Bologna le seconde linee in mostra
Da Kean a Mattiello, la trasferta di Bologna sarà una partita utile per la sessione estiva
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Iniesta come Dani Alves?
Il centrocampista e capitano del Barcellona accostato nuovamente al club bianconero
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, UFFICIALE: riscattato Cuadrado
Il colombiano acquistato a titolo definitivo dal Chelsea