• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, le possibili urne: Juventus e Milan in seconda fascia, Napoli in quarta

Champions League, le possibili urne: Juventus e Milan in seconda fascia, Napoli in quarta

Ecco lo scenario, al momento ancora non definito totalmente, nel sorteggio di Montecarlo


(Getty Images)
Hervé Sacchi

21/08/2013 12:22

CHAMPIONS LEAGUE POSSIBILI URNE MONTECARLO JUVENTUS MILAN NAPOLI / ROMA - Si è aperto il programma dei playoff di Champions League, ultimo passo prima del sorteggio del 29 agosto, che definirà i gironi eliminatori della massima competizione continentale. Un passaggio importante, ricco di suspense e, soprattutto, di ansia per tutti coloro che si trovano parte in causa. La speranza è sempre la stessa, ovvero evitare i pericoli maggiori che, anche quest'anno, si trovano un po' a tutte le latitudini, o meglio in tutte le urne. I club migliori non sono solamente fra le teste di serie, anzi. Ci sono Manchester City, Psg e Borussia Dortmund, oltre alle italiane, ad essere etichettate come mine vaganti. Dunque, superare il primo scoglio dato dall'accoppiamento alle teste di serie non comporta un prosieguo di sorteggio meno impegnativo (basti ricordare il raggruppamento che vide l'anno scorso Real Madrid, Borussia Dortmund, Ajax e Manchester City, tutte assieme).
Al momento non ci sono ancora certezze, anche se possiamo azzardare alcune previsioni in ottica playoff (Real Sociedad e Zenit hanno ipotecato la pratica, mentre il Basilea gioca contro i modesti bulgari del Ludogorets. Confidiamo che anche Arsenal, Schalke 04 e Milan passino il turno). In ogni caso, abbiamo già qualche indicazione sul possibile sviluppo delle urne.

LE ITALIANE - La speranza per il ranking Uefa italiano è che il Milan riesca ad accedere ai gironi. Il pareggio ad Eindhoven è stato un buon punto di partenza, ma serve una vittoria (o anche un pareggio 0-0) a San Siro per formalizzare la pratica. I rossoneri, in caso di passaggio del turno, sarebbero sicuramente inseriti nella seconda urna. Nella stessa, dovrebbe essere inserita anche la Juventus che, da questo punto di vista, può ringraziare la Real Sociedad. Infatti, i bianconeri usufruirebbero di questo salto grazie all'eliminazione del Lione (sconfitto 2-0 in casa). Il Napoli, invece, è destinato alla quarta fascia. I tifosi partenopei potrebbero ancora sperare di essere inseriti nella terza urna, ma solo se due tra Arsenal, Milan, Schalke 04 e Basilea dovessero mancare la qualificazione ai gironi. Difficile che ciò avvenga, ma in attesa dei verdetti dei playoff tutte le ipotesi restano plausibili.

LE INSIDIE - Tutte le teste di serie, ad eccezione di Porto e Benfica, fanno veramente paura. Milan e Juventus dovrebbero guardare dalla terza fascia in giù: gli scongiuri si focalizzano attorno alla presenza del Manchester City nella terza urna. Attenzione che i Citizens potrebbero ancora passare in seconda, sempre per lo stesso discorso fatto sul Napoli (escludendo tuttavia il risultato del Basilea che non influirebbe nel posizionamento, in quanto gli svizzeri vantano un piazzamento inferiore nel ranking). Anche il Borussia Dortmund è un osso duro, mentre le altre squadre - chi più chi meno - sono alla portata. In quarta fascia, sarà da evitare la Real Sociedad. Un problema, questo, che non dovrebbe riguardare il Napoli che, invece, deve concentrarsi sulla seconda urna: CSKA Mosca e Marsiglia sono gli avversari maggiormente modesti, Atletico Madrid, Shakhtar Donetsk e Psg dell'ex Cavani, i pericoli.

GLI AUSPICI
- Pescare come testa di serie una squadra lusitana è un augurio bello e buono che abbraccia tutte le italiane in gara. Ci sono due possibilità su 8, a testa. Insomma, un discreto punto di partenza. Per Milan e Juventus, Olympiakos o Basilea in terza fascia sarebbero manna dal cielo, mentre in quarta fascia dovrebbero andar bene quasi tutte (tranne la Real Sociedad come detto), in attesa dei responsi del playoff. Per il Napoli, il miglior gruppo possibile sarebbe con Benfica, Marsiglia e Basilea

Ecco i possibili gironi (in grassetto, le squadre già sicure di partecipare al girone):
TESTE DI SERIE: Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Real Madrid, Manchester United, Arsenal, Porto, Benfica
SECONDA FASCIA: Atletico Madrid, Shakhtar Donetsk, Milan, Schalke 04, Olympique Marsiglia, CSKA Mosca, Paris Saint-Germain, Juventus
TERZA FASCIA: Zenit San Pietroburgo, Manchester City, Ajax, Borussia Dortmund, Basilea, Olympiakos, Galatasaray, Bayer Leverkusen
QUARTA FASCIA: Copenhagen, Napoli, Anderlecht, Real Sociedad, vincente Celtic-Shakter, Viktoria Plzen, vincente Steaua Bucarest-Legia Varsavia, vincente Dinamo Zagabria-Austria Vienna




Commenta con Facebook