• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Economia, fedelta' fiscale: la classifica di regioni e province

Economia, fedelta' fiscale: la classifica di regioni e province

Lo studio de 'Il Sole24ore' analizza i dati del 2011


Tasse (Getty Images)

21/08/2013 11:52

ECONOMIA DEFELTA' FISCALE LA CLASSIFICA DI REGIONI E PROVINCE / ROMA - Il divario tra Nord e Sud diminuisce, ma la situazione più critica rimane nelle province e nelle regioni meridionali. E' questo il dato che emerge dall'indagine sul rischio evasione elaborata dal 'Centro studi Sintesi' per 'Il Sole24ore'. I dati si riferiscono al 2011, sono stati elaborati analizzando il benessere delle famiglie sulla base di sette indicatori (consumi alimentari, energia elettrica per usi domestici, consumo di carburanti, presenza di auto superiori a 2.000 cc, numero di auto circolanti, variazione dei depositi bancari, presenza di abitazioni di pregio) e descrivono il rapporto degli italiani con il fisco.

REGIONI - Quelle più virtuose sono Veneto, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emilia Romagna e Marche. A seguire, Trentino, Lombardia, Valle d'Aosta, Liguria e Lazio. Il rischio evasione si fa medio in Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise e Basilicata. Alto invece in Sardegna, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

IN PROVINCIA - Milano e Bologna sono le più virtuose. Trieste, Padova e Modena sone nella top ten. Bolzano, Reggio Emilia, Venezia, Belluno, Gorizia, Trento, Udine, Pordenone, Prato, Chieti, Pescara, Treviso, Pavia, Lucca, Pisa, Ferrara hanno un punteggio superiore a 100; cioè i livelli di benessere sono inferiori o in linea con il reddito dichiarato.

S.C.




Commenta con Facebook