Breaking News
© Getty Images

Inter, Moratti: "Non vendo le mie quote. Ieri fischiato un rigore fasullo"

L'ex presidente recrimina per la sconfitta contro il Torino

INTER MORATTI THOHIR TORINO CHAMPIONS / MILANO - Massimo Moratti allontana le voci su un possibile addio definitivo all'Inter. L'ex presidente nerazzurro ha sottolineato: "Io voglio andare avanti e rinforzare il club sul piano degli accordi tra azionisti. Non vendo le mie quote azionarie - ha dichiarato Moratti come riporta 'Gazzetta.it' - Thohir mi racconta di movimenti societari, ma non se ne vedono di importanti all'orizzonte. Io sono favorevole a tutto quello che può rafforzare il club, anche se prima deve esserci buon accordo tra me e Thohir. E questo, comunque, c'è".

KO TORINO - La sconfitta di ieri sera col Torino allontana l'Inter dal terzo posto: "La Champions? Mah... ci aspettavamo un risultato diverso. È stata una gara storta, nella quale abbiamo avuto anche sfortuna e ci è stato fischiato contro un rigore forse fasullo".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv