• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Inzaghi: "Non voglio anticipare i tempi. 'Balo' e' un numero u

Calciomercato Milan, Inzaghi: "Non voglio anticipare i tempi. 'Balo' e' un numero uno"

L'ex bomber e attuale tecnico della formazione Primavera ha parole al miele per 'Super Mario'


'Super Pippo' Inzaghi (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

20/08/2013 09:21

MILAN INZAGHI / MILANO - Balotelli trascinerà il Milan verso una grande stagione. Ad esserne certo è Filippo Inzaghi, che oltre all'attaccante ex City dà il suo giudizio anche sugli altri bomber sparsi per l'Europa: "'Super Mario' è un numero uno, sarà il capocannoniere della Serie A - ha chiosato l'attuale tecnico della Primavera rossonera in un'intervista a 'Il Corriere dello Sport' -. Ibra-Cavani è coppia fantastica, da 50 gol. Messi e Neymar tutti li vorrebbero. Ancelotti? E' il mio modello e con Ronaldo e Benzema vincerà tanto. Mandzukic? E' il primo difensore, per questo ha tolto il posto a Gomez. Io non potevo sprecare energie, van Persie è come me."

BOMBER DA A - "Mi intriga la coppia Rossi-Gomez. Il Napoli ha Pandev, uno che ogni attaccante vorrebbe avere al suo fianco. anche Higuain mi piace molto. La Juve? Tra due mesi vedrete il vero Llorente. Icardi è giovane, non va bruciato. Palacio è la sicurezza. Klose unico, ma la Lazio ha anche Candreva che è molto bravo ad inserirsi. Totti è speciale, mentre Di Natale vive di calcio".

FUTURO - "Non vorrei anticipare i tempi, il Milan è casa mia. Bisogna studiare e aggiornarsi sempre. Gattuso ha fatto benissimo ad andare a Palermo. Cerco di far capire ai giovani lo stile Milan".




Commenta con Facebook