• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Allegri: "Mai chiesto il rinnovo. Il Psv..."

Calciomercato Milan, Allegri: "Mai chiesto il rinnovo. Il Psv..."

Il tecnico rossonero ha parlato dei playoff Champions e del campionato


Allegri (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/08/2013 18:39

MERCATO MILAN ALLEGRI RINNOVO PSV / EINDHOVEN (Olanda) - Testa solo sul playoff Champions: Massimiliano Allegri non vuole parlare d'altro che della sfida contro il Psv Eindhoven. in un'intervista a 'SKy Sport 24', il tecnico del Milan afferma: "C'è adrenalina perchè è la prima partita che conta. Loro sono più avanti di noi, anche se siamo a buon punto ma non al 100%. Dobbiamo essere bravi nella fase difensiva perché loro giocano bene al calcio. Abbiamo cercato di arrivare a queste due partite nella migliore condizione possibile, speriamo di non aver sbagliato. Il Psv ha buoni calciatori, un ottimo collettivo e velocità in avanti. Dobbiamo essere il più aggressivi possibili e sfruttare le nostre qualità migliori nella nostra fase offensiva. Non sarà semplice, ci sarà da penare".

FORMAZIONE - "Esordio Balotelli in Europa? Mario sta bene, averlo in squadra fa crescere anche gli altri compagni. Gioca per la prima volta con noi in Champions e per lui sarà un test importante anche perché ha giocato poco e non sarà al massimo della condizione. Lui come El Shaarawy, Niang e Petagna hanno la possibilità di far bene. Dovrebbero partire dal primo minuto Balotelli, El Shaarawy e Boateng. Ho dubbi a sinistra, sia in difesa che a centrocampo: Emanuelson-Constant sulla sinistra e Muntari-Nocerino a centrocampo. Muntari sabato è squalificato e in questo momento serve gente fresca".

MERCATO - "Rinnovo? Non parliamo di mercato, ma pensiamo solo a queste due partite: dobbiamo fare tutto il possibile per partecipare alla Champions League. Non voglio parlare del mio contratto fino a maggio, non è mai stato un mio problema e non ho mai chiesto il rinnovo alla società. Regalo? Sinceramente mi dispiace non avere Pazzini in rosa, è una perdita importante per il Milan".

CAMPIONATO - "El Shaarawy sta facendo meglio rispetto al finale della scorsa stagione e Boateng ci sta dando dentro: sono due calciatori importanti. Berlusconi? Ci ho parlato l'altro giorno. Obiettivi? Vincere la prima partita a Verona, poi magari più avanti vi potrò dire dove potremo arrivare. Il punto della situazione verrà fatto alla fine del mercato. La Juventus è la grande favorita del campionato. La differenza tra quest'anno e lo scorso non è negli uomini, ma la maggior conoscenza degli uomini".




Commenta con Facebook