Breaking News
© Getty Images

Inter, Samaden: "Non so chi farà il salto. Che talento Destro"

Ecco le parole del direttore responsabile del settore giovanile nerazzurro

INTER SAMADEN SETTORE GIOVANILE / MILANO - Nel calcio il ricambio generazionale è qualcosa di inevitabile e necessario. Ecco le parole del direttore responsabile del settore giovanile dell'Inter, Roberto Samaden, intervenuto a 'Inter Channel': "Non so chi degli attuali giovani dell'Inter possa approdare in prima squadra nella prossima stagione. La decisione spetta ad Ausilio e Mancini. Della Giovanna, Senna, Correia e Radu hanno le carte in regola. Vedo bene anche Pinamonti per il grande salto. Per me potrebbero farlo tutti, come anche Popa, Baldini e Gyamfi. Correia ha qualità. Ha subito due infortuni ma con Ausilio si è deciso di tenerlo ancora un anno. E' un ottimo prospetto".

TALENTI PASSATI - "Tremolada ha avuto sempre talento. Non è riuscito a esprimerlo per sfortua nel calcio dei grandi. E' ancora in tempo però. Lo stesso si può dire per Laribi. Destro però resta, tecnicamente, il più gran talento passato di qui. Caldirola parlava poco ma la sua personaltà gli ha consentito d'essere il capitano in ogni settore. Manaj? Mi ha sorpreso come si sia inserito tanto rapidamente".

L.I.

Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
L'ex Juventus rimanda al mittente la proposta di Suning, guardando con speranza al progetto Chelsea