Breaking News
© Getty Images

Lazio-Roma, Mauri: "Derby di Coppa Italia unico, rimarrà nella storia"

Parla anche Matri: "Allegri il tecnico con cui mi sono trovato meglio"

LAZIO ROMA MATRI MAURI / ROMA - Cresce l'attesa per il derby capitolino tra Lazio e Roma di domenica pomeriggio. Stefano Mauri e Alessandro Matri - presenti insieme alla 'mascotte' biancocelesti Olympia all'Istituto Nelson Mandala di Roma nell'ambito dell'iniziativa 'Dalla scuola allo stadio il modo giusto di sostenere lo sport' - si sono soffermati sulla stracittadina romana e non solo: "Il più bello è quello del 26 maggio, quando abbiamo vinto la Coppa Italia - racconta Mauri come ripreso dall'inviato di Calciomercato.it - Ogni derby è particolare, però quello è unico e rimarrà nella storia. Alzare quel trofeo da capitano è stata un'emozione indescrivibile. Come si prepara? All'inizio come le altre gare, studiando l'avversario. Poi però sappiamo che è una partita diversa e bisogna metterci qualcosa in più del sano agonismo. I nostri tifosi ci tengono. Totti? Qui a Roma è un simbolo per i romanisti, però rimane sempre il capitano dell'altra squadra, quindi noi preferiamo altri giocatori".

Poi le parole di Matri, interrogato su altri argomenti: "Con quale mister ci si trova meglio? Con chi ti fa giocare (ride, ndr). Sicuramente, Massimiliano Allegri perché l'ho avuto a Cagliari, al Milan e alla Juve, instaurando un grande rapporto. Devo ringraziare anche mister Conte, che hi ma insegnato tanto e mi ha permesso di vincere".

G.M.

Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima