Breaking News
© Getty Images

Italia, Conte: "Non ho lasciato a casa nessun possibile azzurro"

Il commissario tecnico è tornato a parlare della sconfitta contro la Germania

ITALIA CONTE GERMANIA SPAGNA CONVOCATI / ROMA - Dieci giorni in chiaro scuro per Antonio Conte: le news Italia segnalano picchi di entusiasmo dopo il bel pareggio contro la Spagna e altri di depressione dopo il pesante ko subito in casa della Germania. Un'alternanza di prestazione e risultati che ha riportato tutti con i piedi per terra dopo l'eccesso di complimenti ricevuti dalla nazionale azzurro in seguito alla sfida di Udine contro le 'Furie Rosse'. 

All'indomani della partita contro la Germania, il commissario tecnico è tornato a commentare la sfida contro i campioni del mondo con alcune dichiarazioni ad 'ansa.it' nei quali l'allenatore ha spiegato alcune frasi pronunciate in conferenza stampa nell'immediato post-partita: "Non boccio nessuno - ribadisce Conte - perché c'è stato impegno massimo. Ho avuto alcune risposte: non avevamo risolto tutti i problemi dopo la Spagna, non li abbiamo scoperti ora dopo la Germania. Dobbiamo tenere a mente da dove veniamo e che il nostro è un percorso: dobbiamo vedere quando darà i suoi frutti".

Conte non nasconde di credere nalla propria squadra ma che serve un bel bagno di umiltà per rendere al massimo: "So di poter contare sui miei ragazzi ma serve restare con i piedi per terra". Una linea che il commissario tecnico spiega così: "Veniamo dal fallimento del Mondiale e in Serie A i convocabili negli ultimi 10 anni si sono dimezzati. Sapevamo la differenza con le grandi nazionali: non possiamo essere selezione, dobbiamo essere una squadra".  

Concetto chiaro che il commissario tecnico sottolinea ancora di più: "Quando dico che i giocatori sono questi, ricordo che non ho lasciato a casa nessun possibile azzurro". Parole che arrivano diritte al punto: in attesa che il calciomercato lo porti sulla panchina del Chelsea, Conte vuole fare il massimo con l'Italia puntando sul (poco) offerto dal campionato italiano. 

 

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.