• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > FOTOGALLERY - SPECIALE Calciomercato, la classifica di chi ha speso di piu' in Serie A: tutte le

FOTOGALLERY - SPECIALE Calciomercato, la classifica di chi ha speso di piu' in Serie A: tutte le cifre

Ad oggi e' il Napoli di Aurelio De Laurentiis a guidare questa particolare graduatoria


1 di 5
Gonzalo Higuain (Getty Images)
Kevin Strootman (Getty Images)
Carlos Tevez (Getty Images)
Mario Gomez (Getty Images)
Ishak Belfodil (Getty Images)
Santa Colella

16/08/2013 12:03

CALCIOMERCATO LE CIFRE DELLE SPESE IN SERIE A FINO AD OGGI / ROMA - E' il Napoli la società che fino ad oggi ha speso più di tutte in Serie A con 80.950.000 euro di uscite. Dopo la società di De Laurentiis, si piazza la Roma a quota 55.140.000 e sul terzo gradino del podio la Juventus con 46.600.000. 34.550.000 euro per l’Inter, seguita a breve distanza dalla Fiorentina che ha speso 33 milioni di euro e 400. I dati comprendono anche prestiti e riscatti.

Ecco un riassunto delle spese dei club di Serie A fino ad oggi: 

Atalanta: Cigarini 2.200.000 (per la metà), Nica 1.600.000, Migliaccio 2.000.000, Baselli 800.000 (per la metà), Giorgi 1.000.000 per un totale di 7.600.000.

Bologna: Bandini e Romarò ciascuno 1.250.000 per la metà, Kone 1.600.000 (per la metà), Acquafresca 750.000 (per la metà) per un totale di 4.8500.000.

Cagliari: Avelar  1.000.000 e Oikonomou 500.000, totale 1.500.00.

Catania: Gyomber 800.000, Monzon 3.300.000, Terracciano 100.000 (per la metà), Tachtsidis 5.000.000 (per la metà), Frison 800.000 (per la metà) per un totale 10.000.000.

Chievo: Yohan Tavares 500.000, Radovanovic 400.000, Lazarevic 800.000 (per la metà), Brighenti 150.000 (per la metà), Coletta 100.000 (per la metà),  Toskic 100.000 (per la metà), Granoche 500.000 (per la metà) per un totale di 2.550.000.

Fiorentina: Cuadrado 5.000.000 (per la metà), Joaquin 2.000.000, Mario Gomez  15.500.000, Ilicic 9.000.000, Tomovic  1.650.000 (per la metà), Bakic 250.000 (per la metà) per un totale di  33.400.000.

Genoa:  Santana 800.000, Cofie 1.500.000 (per la metà), Tachtsidis 3.000.000 (per la metà), Vrsaljko 4.000.000, Vinetot 1.000.000, Strasser 4.000.000, Lodi 5.000.000 (per la metà), Matuzalem 1.500.000 (per la metà) per un totale di 20.800.000.

Inter: Laxalt 2.300.000, Icardi 9.000.000, Caldirola 750.000, Mudingayi 750.000, Silvestre 6.000.000, Beldofil 7.500.000, Capello 200.000 (per la metà), Benedetti 100.000 (per la metà), Handanovic 8.000.000 (per la metà) per un totale di 34.550.000.

Juventus: Tevez 9.000.000, Fernando Llorente 0, Peluso 4.800.000, Simone Zaza 3.500.000, Ogbonna 13.000.000, Elvis Kabashi 1.800.000, Asamoah 9.000.000 (per la metà), Gabbiadini  5.500.000 (per la metà) per un totale di 46.600.000.

Lazio: Perea 2.000.000, Candreva 1.700.000 (per la metà), Anderson 8.000.000, Biglia 7.000.000, Elez 400.000, Vinicius 90.000 per un totale di 20.000.000.

Livorno:  reso noto solo l'acquisto di Decarli per 750.000.

Milan: Saponara 4.000.000 (per la metà), Vergara 2.000.000, Zapata 6.000.000, Poli 3.000.000 (per la metà), Silvestre (prestito) 1.000.000 per un totale di 16.000.000.

Napoli: Radosevic  1.000.000, Pablo Armero 4.000.000 (per la metà), Mertens 9.700.000, Calaiò 1.250.000, José María Callejón  9.500.000, Rafael 5.000.000, Raúl Albiol 12.000.000, Gonzalo Higuaín 37.000.000, El Kaddouri  1.500.000 (per la metà) 80.950.000.

Parma: Jankovic 50.000, Antonis 300.000, Parolo 3.000.000, Ligi 400.000, Gabbionetta 1.000.000, Peszko 300.000, Ristovski (prestito) 150.000, Chibsah 600.000 (per la metà) per  un totale di 6.250.000.

Roma: Strootman 16.500.000, Piscitella 1.500.000 (per la metà), Verre 2.500.000 (per la metà), Caprari 2.000.000 (per la metà), Mattia Destro 4.500.000, Jedvaj 5.000.000, Skorupski 890.000, Benatia 13.500.000, De Sanctis 500.000, Gervihno 8.000.000, Tallo 250.000 (per la metà) per un totale di 55.140.000.

Sampdoria:  Salamon 1.700.000, Gabbiadini 5.500.000 (per la metà), De Silvestri in prestito per 150.000, Regini 1.500.000 (per la metà), Eramo 1.000.000 (per la metà), Sansone 1.600.000 (per la metà),  per un totale di 11.450.000.

Sassuolo: Kurtic e Zaza 2.500.000 ciascuno per la metà del cartellino, Antei 500.000, Alexe 500.00, Rossini 500.000, Acerbi 2.000.000 per un totale di 8.500.000.

Torino:  Bellomo 1.400.000 (per la metà), Farnerud 1.800.000, Immobile 2.750.000, Larrondo 750.000, Maksimovic (prestito) 500.000, Bovo 1.000.000, Moretti 500.000, Cerci 4.250.000 (per la metà), Darmian 1.000.000, Glick 1.500.000, Rodriguez 1.500.000, Basha 350.000, Stevanovic 1.200.000 (per la metà) per un totale di 18.500.000.

Udinese: Bubnjic  1.500.000, Frano Mlinar 1.000.000, Bruno Fernandes 2.500.000, Ivan Kelava 600.000, Jádson 2.500.000, Alexandre Coeff 1.000.000, Nico López 1.000.000, Verre 2.500.000 (per la metà), Orestis Karnezis 750.000, Success  1.400.000,  Caballero  1.300.000, Lazzari 500.000, Widmer  1.000.000), Alhassan, 500.000 (per la metà), Merkel 500.000 (per la metà), Faraoni  1.000.000 (per la metà) per  un totale di 19.550.000.

Verona: Donati 800.000, Arzamendia 200.000, Verdun 200.000, Cacciatore e Mihaylov per 500.000 ciascuno, Sala 100.000, Gonzalez 2.400.000, Cirigliano 100.000, Martinho 900.000, Bianchetti 800.000, Albertazzi  300.000, Laner 400.000 (per la metà), Cocco 500.000, Agostini 300.000, per un totale di 8.000.000.

 




Commenta con Facebook