• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Abbiati: "Perdere con il Psv sarebbe un disastro. Balotelli..."

Milan, Abbiati: "Perdere con il Psv sarebbe un disastro. Balotelli..."

Il numero uno dei rossoneri parla della nuova stagione che si appresta ad affrontare a 36 anni



14/08/2013 10:09

MILAN ABBIATI SENATORI BALOTELLI/ MILANO - Con l'addio degli ultimi senatori, Christian Abbiati è diventato l'uomo spogliatio per eccellenza. L'estremo difensore del Milan - intervistato dal 'Corriere dello Sport' - detta le regole di questa stagione che sta per cominciare: "Primo: tornare a vincere qualcosa d'importante. Per noi stessi, la società e i nostri tifosi. I segnali sono incoraggianti. Seconda regola: dobbiamo avere più regolarità nei risultati. La Juve di Conte, due anni fa, non ha perso nemmeno una partita"

CHAMPIONS LEAGUE - "Non possiamo fallire il passaggio alla fase ai gironi. Farci fermare dal Psv sarebbe un danno incredibile. Gli olandesi sono alla nostra portata"

MIGLIORAMENTI - "Rispetto ad un anno fa siamo decisamente avanti. Ad eccezione dei primi 33' contro il Manchester City abbiamo fatto bene"

BALOTELLI - "Ha portato entusiamo ma soprattutto ci ha permesso di arrivare terzi con i suoi gol"

MONTOLIVO - "La fascia è in buone mani, anche se devo ammetere che mi sarebbe piaciuto averla. Ma avendo 36 anni sono ormai al termine della carriera. E' giusto cosi"

SHEVCHENKO - "Mi ha sempre impressionato, se potessi riporterei lui in squadra"

DERBY - "Cercheremo di sfatare il tabù, bisogna tornare a vincere"

SENATORI - "Al tavolo sono rimasto da solo. Inzaghi, Ambrosini, Nesta, Gattuso, Pirlo non ci sono più... questo mi traumatizza un po'"

M.S




Commenta con Facebook